Pre-market: futures USA contrastanti, attesa dati ADP

Un’occhiata ai mercati; si attendono gli utili trimestrali di Walgreens Boots Alliance, Micron Technology e Acuity Brands

Sedute USA
Sedute USA

Movimenti in pre-apertura

Nei primi scambi in pre-market i futures azionari statunitensi risultavano contrastati dopo che nella sessione precedente l’indice Dow Jones ha perso oltre 100 punti. Gli investitori sono in attesa dei risultati sugli utili di Walgreens Boots Alliance Inc (NASDAQ:WBA), Micron Technology, Inc. (NASDAQ:MU) e Acuity Brands, Inc. (NYSE:AYI).

Il report nazionale di ADP sull’occupazione negli Stati Uniti per il mese di marzo verrà pubblicato alle ore 8:15 ET, mentre l’indice Chicago PMI, sempre per marzo, sarà diffuso alle 9:45 ET; l’indice delle vendite di case in corso per febbraio sarà reso noto alle 10:00 ET. Il presidente della Federal Reserve di Atlanta, Raphael Bostic, interverrà alle 10:45 ET.

I futures sull’indice Dow Jones hanno perso 29 punti, attestandosi a 32.896, mentre quelli sull’S&P 500 hanno registrato una diminuzione di 1,50 punti a quota 3.946,25; i futures sul Nasdaq sono scesi di 22 punti, a 12.900,25.

Ad oggi negli Stati Uniti è stato registrato il numero più elevato di casi e di decessi per coronavirus al mondo, con un totale di oltre 30.393.700 contagi e circa 550.990 vittime; intanto il Brasile ha confermato oltre 12.658.100 casi di COVID-19, mentre l’India ha registrato un totale di almeno 12.149.330 casi confermati.

I prezzi del petrolio sono saliti, coi futures sul Brent in aumento dello 0,3% a 64,34 dollari al barile; anche i futures sul WTI hanno registrato un rialzo dello 0,3% a 60,72 dollari al barile. Martedì scorso l’American Petroleum Institute ha riportato un aumento di 3,910 milioni di barili nelle scorte di petrolio greggio degli Stati Uniti per la settimana terminata il 26 marzo. Il report settimanale dell’Energy Information Administration sulle scorte di petrolio negli USA verrà comunicato alle ore 10:30 ET.

Uno sguardo ai mercati globali

I mercati europei hanno iniziato la giornata per lo più in territorio negativo: l’indice spagnolo Ibex era in rialzo dello 0,5%, mentre lo STOXX Europe 600 guadagnava lo 0,1%, l’indice francese CAC 40 e il tedesco DAX 30 cedevano entrambi lo 0,1% e il FTSE 100 di Londra registrava una flessione dello 0,4%. A marzo il tasso annuo di inflazione in Francia è salito all’1,1% e nello stesso periodo i prezzi alla produzione industriale sono aumentati dello 0,8%. A febbraio il tasso di disoccupazione della Germania è sceso al 4,5%. Nel quarto trimestre il PIL del Regno Unito si è ridotto del 7,3% su base annua, mentre a marzo i prezzi delle abitazioni sono cresciuti del 5,7%, sempre su base annua; nel quarto trimestre il divario delle partite correnti del Paese è aumentato a 26,3 miliardi di sterline dal dato rivisto di 14,3 miliardi nel terzo trimestre.

Anche i listini asiatici sono risultati per lo più in calo: l’indice giapponese Nikkei ha perso lo 0,86%, il cinese Shanghai Composite ha fatto segnare -0,43%, l’Hang Seng di Hong Kong ha avuto un ribasso dello 0,7%, l’indice australiano S&P/ASX 200 ha osservato un incremento dello 0,8% e l’indiano BSE Sensex ha ceduto l’1,1%. A febbraio l’avvio di nuove abitazioni in Giappone ha fatto segnare -3,7% su base annua, mentre la produzione industriale è diminuita del 2,1%. A marzo l’indice PMI non manifatturiero ufficiale di NBS per la Cina è balzato a 56,3 da 51,4 un mese fa, mentre l’indice PMI manifatturiero è salito a 51,9. A febbraio le concessioni edilizie in Australia sono cresciute del 21,6% su base mensile e il credito al settore privato del Paese è aumentato dello 0,2%.

Raccomandazioni degli analisti

Gli analisti di KeyBanc hanno mantenuto sul titolo D.R. Horton Inc (NYSE:DHI) la valutazione Overweight e hanno incrementato il target price da 90 a 98 dollari.

Martedì le azioni della società hanno guadagnato l’1,6% chiudendo a 89,24 dollari.

Ultime notizie

  • BlackBerry Ltd (NYSE:BB) ha riportato utili del quarto trimestre in linea con le aspettative, mentre le vendite hanno mancato le stime degli analisti.
  • Martedì Surface Oncology Inc. (NASDAQ:SURF) ha dichiarato che uno dei suoi principali candidati terapeutici, SRF617, ha ricevuto la designazione di farmaco orfano dalla Food and Drug Administration per il trattamento dei pazienti affetti da cancro al pancreas.
  • ProPhase Labs Inc (NASDAQ:PRPH) ha fatto sapere di aver acquisito la società VaccTrack per un importo non rivelato; l’app mobile di VaccTrack conferma l’avvenuta vaccinazione contro il COVID-19 degli utenti.
  • Conn’s, Inc. (NASDAQ:CONN) ha riportato risultati ottimali per il quarto trimestre.

Nessun Articolo da visualizzare