Novogratz rialzista su Facebook come scommessa crypto

Il CEO di Galaxy Digital Holdings ha recentemente comprato azioni del colosso social di Menlo Park puntando sul suo nuovo progetto di criptovaluta

Novogratz è rialzista su Facebook come scommessa crypto

Il miliardario Mike Novogratz ha dichiarato di aver acquistato azioni di Facebook Inc (NASDAQ:FB) come scommessa crypto, ha riferito Bloomberg martedì.

Cosa è successo: l’amministratore delegato e fondatore della società di investimento in criptovalute Galaxy Digital Holdings Ltd. (OTC:BRPHF) ha detto a Bloomberg di aver acquistato azioni della società guidata da Mark Zuckerberg “perché in questo trimestre Facebook lancerà il portafoglio Novi”.

“All’improvviso avrai 2,4 miliardi di persone connesse a questo spazio crypto, e sarà un mezzo di public equity per partecipare ai pagamenti e alla blockchain attraverso il loro progetto Diem e il loro wallet Novi”.

“Pensavo che Facebook fosse un buy interessante sul grafico, ha superato i 290, sembra che andrà più in alto”, ha detto Novogratz.

Secondo Bloomberg, Novogratz ha anche affermato che sta shortando i Treasury quinquennali come copertura contro il taglio al sostegno monetario da parte dei decisori politici.

Perché è importante: lo scorso maggio il colosso dei social media ha ribattezzato la sua consociata per wallet di criptovaluta, Calibra, come Novi, dichiarando che essa fungerà da portafoglio per la sua criptovaluta Libra, che ha subito anch’essa un cambio di nome; a dicembre, infatti, Libra è stata rinominata Diem.

La Diem Association è responsabile della governance del progetto Diem e fra i suoi membri ci sono LYFT Inc (NASDAQ:LYFT), Uber Technologies Inc (NYSE:UBER), Shopify Inc (NYSE:SHOP) e Coinbase, che presto si quoterà in Borsa.

Diem, a differenza della principale criptovaluta al mondo, Bitcoin (BTC), viene proposta come una cosiddetta stablecoin (moneta stabile) e quindi è improbabile che sia volatile come BTC.

Al momento della pubblicazione, Bitcoin era in calo dell’1,54% a 58.004,84 dollari.

Movimento dei prezzi: martedì le azioni Facebook hanno chiuso in calo di quasi lo 0,9% a 306,26 dollari.