GameStop, alla fine Ryan Cohen sarà presidente?

Il 9 giugno l’assemblea annuale degli azionisti eleggerà i candidati al consiglio di amministrazione di GameStop

GameStop, alla fine Ryan Cohen sarà presidente?
1' di lettura

La giornata di giovedì ha portato alcune importanti novità per GameStop Corp. (NYSE:GME) sotto forma di un nuovo aggiornamento sulla leadership aziendale.

Cosa è successo: GameStop ha annunciato la nomina di sei persone, tra cui il co-fondatore di Chewy Inc (NYSE:CHWY) e investitore attivista Ryan Cohen, come candidati all’elezione per il suo consiglio di amministrazione.

L’elezione si svolgerà il 9 giugno 2021, in occasione dell’assemblea annuale degli azionisti.

Secondo l’annuncio di giovedì, il consiglio di amministrazione di GameStop avrebbe intenzione di eleggere Ryan Cohen presidente della società.

Perché è importante: Cohen, che possiede una quota del 13% in GameStop tramite la sua RC Ventures, ha spinto per dei cambiamenti presso l’azienda; in particolare, gli investitori sperano che le sue magiche abilità nell’e-commerce possano aiutare a invertire la tendenza per il retailer in difficoltà.

A marzo la società ha annunciato la costituzione di un comitato di pianificazione strategica e di allocazione di capitale.

Il 23 marzo GameStop ha pubblicato i risultati del quarto trimestre; per il periodo considerato, gli utili sono cresciuti del 5,51% rispetto all’anno scorso a 1,34 dollari per azione, un dato che tuttavia ha mancato le stime degli analisti a quota 1,35 dollari.

All’inizio di quest’anno il rivenditore di videogiochi è emerso come beniamino degli investitori al dettaglio di Reddit, che hanno portato avanti uno short squeeze sul titolo.

Movimento dei prezzi di GME: al momento della pubblicazione, le azioni di GameStop erano in rialzo del 3,5% a 184,25 dollari.

Foto per gentile concessione: Ardfern tramite Wikimedia