Dogecoin raggiunge una market cap di $47mld

Gli investitori sono increduli; ora DOGE è nella top 5 degli asset digitali con la maggiore capitalizzazione di mercato

Dogecoin raggiunge una market cap di mld

Cosa è successo: la criptovaluta nata da un meme Dogecoin è spiccata del 231% durante la notte fino a toccare un massimo di 0,43 dollari, anche se la maggior parte delle altre criptovalute – compreso Bitcoin – ha osservato un calo di prezzo.

Nelle ultime 24 ore il volume di scambio sulla criptovaluta è cresciuto del 222% a quota 45 miliardi di dollari, rendendola la criptovaluta più scambiata dopo Bitcoin.

Con una market cap di oltre 40,5 miliardi di dollari, ora Dogecoin ha superato importanti asset digitali come Polkadot e Uniswap, diventando la settima maggior criptovaluta al mondo per capitalizzazione di mercato.

Perché è importante: il rally di DOGE ha reso agli investitori oltre il 5.000% dall’inizio del 2021 e circa il 12.600% nell’ultimo anno.

Sebbene queste cifre facciano di DOGE uno dei migliori investimenti dell’anno, la maggior parte degli investitori, compresi alcuni noti trader di criptovalute, erano a corto di parole per spiegare il rally della moneta a tema Shiba Inu.

“Quando capirà la gente che Dogecoin non è rappresentativo delle crypto?”, ha dichiarato un trader su Twitter, aggiungendo: “Dogecoin è troppo costoso e lo comprano soltanto i nuovi investitori, ma se non altro è un indicatore di mercato che segnala l’arrivo di nuovi investitori retail”.

Se DOGE dovesse proseguire il rally e raggiungere il prezzo di 1 dollaro, supererebbe Binance Coin (BNB) diventando la terza criptovaluta al mondo per capitalizzazione di mercato dopo Bitcoin ed Ethereum. Sebbene alcuni investitori siano rimasti sgomenti dall’aumento di prezzo di una criptovaluta con “nessuna reale utilità”, altri l’hanno vista come un’opportunità unica di investimento a breve termine.

https://twitter.com/CryptoKaleo/status/1383041388640632835