WallStreetBets, nuovo ban alle discussioni sulle crypto

Il divieto, che era stato rimosso mercoledì, è stato imposto nuovamente giovedì dopo l’uscita di un articolo su Bloomberg

WallStreetBets, nuovo ban alle discussioni sulle crypto
2' di lettura

Il forum degli investitori di Reddit WallStreetBets, che all’inizio di quest’anno ha contribuito a sostenere la frenesia sul titolo del rivenditore di videogiochi GameStop Corp. (NYSE:GME), ha ripristinato il divieto su tutte le discussioni legate alle criptovalute meno di 24 ore dopo aver consentito un thread di discussione sull’argomento, seppur con delle restrizioni.

Cosa è successo: il divieto è stato introdotto nuovamente giovedì, dopo che un articolo di Bloomberg ha affermato che WallStreetBets si era piegato all’ondata delle criptovalute.

“A causa dell’articolo scritto su @bloomberg, che in qualche modo ha ritenuto che ‘WallStreetBets si inchina alle criptovalute’, la discussione sulle crypto è stata vietata a tempo indeterminato. Ho letto molti articoli stupidi scritti su WSB. Questo li batte tutti”, recita un post del moderatore ‘bawse1’ sul sito.

Perché è importante: WallStreetBets ha attirato l’attenzione su di sé all’inizio di quest’anno, quando i trader retail appartenenti al forum hanno rilanciato sul titolo del rivenditore di videogiochi GameStop e su altri titoli fortemente shortati come AMC Entertainment Holdings Inc. (NYSE:AMC) per realizzare uno short squeeze.

L’argomento criptovalute era bandito sul forum di Reddit da diversi anni, poiché i suoi membri non volevano che l’attenzione si spostasse dalla discussione sulle azioni quotate in Borsa.

La situazione era poi cambiata mercoledì, quando i moderatori del forum avevano affermato che avrebbero consentito discussioni su Bitcoin (BTC), Ethereum (ETH) e Dogecoin (DOGE) – ma su nessun’altra criptovaluta – all’interno di un thread di discussione quotidiano dedicato alle crypto.

La decisione era arrivata dopo che l’exchange di criptovalute Coinbase Global Inc. (NASDAQ:COIN) aveva fatto il suo ambizioso debutto sul Nasdaq mercoledì.

Bitcoin ed Ethereum, le due maggiori criptovalute al mondo per capitalizzazione di mercato, hanno recentemente raggiunto nuovi massimi storici: mercoledì Bitcoin ha toccato un livello mai registrato prima di 64.863,10 dollari e giovedì Ethereum ha raggiunto il massimo storico di 2.547,56 dollari. Nella tarda giornata di giovedì Dogecoin ha raggiunto il massimo storico di 0,2917 dollari, sostenuto dal fermento sui social media legato alla criptovaluta meme.