Dichiarazione dei redditi 2021, tutte le novità del modello 730

Dichiarazione dei redditi 2021, tutte le novità del modello 730
1' di lettura

Dal Superbonus 110% a quello per le facciate, passando per il bonus bici e vacanze. Tante le novità che entrano nella dichiarazione dei redditi 2021. Le spese mediche per la prima volta detraibili solo se effettuate con strumenti di pagamento tracciabili

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Si comincia il 10 maggio, quando sarà disponibile sul sito dell’Agenzia delle Entrate l’apposita sezione per la dichiarazione dei redditi precompilata. Il modello 730 si potrà anche presentare tramite l’assistenza di un Caf o di un professionista, entro il 30 settembre 2021. Quest’anno in dichiarazione entreranno alcune novità legate all’emergenza Covid, nella forma di bonus e detrazioni fiscali, introdotte dal governo insieme alle novità sulla tracciabilità dei pagamenti. Scopriamo quali sono le principali novità che riguarderanno la dichiarazione dei redditi 2021.

LE SCADENZE DA TENERE A MENTE

Il termine di presentazione della dichiarazione dei redditi resta al 30 settembre 2021. Chi deve incassare un rimborso Irpef, però, potrebbe pensare di accelerare i tempi, sfruttando l’accredito in busta paga a luglio, o con la pensione di agosto e settembre, presentando il 730 tra maggio e giugno. Il modello 730 può essere scelto anche dall’erede di un contribuente deceduto nel 2020 o comunque entro il 30 settembre 2021, ma il pagamento del rimborso resta vincolato alle regole in vigore per il modello Redditi Persone Fisiche. La condizione necessaria per il rimborso, ovviamente, è che il sostituto di imposta possa liquidare in quel momento il rimborso Irpef al lavoratore…

Continua la lettura



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.