Nel 2020 l’Italia ha importato mascherine per oltre 3 miliardi

Nel 2020 l'Italia ha importato mascherine per oltre 3 miliardi
1' di lettura

Cresciuto del +111% anche l’export. Assosistema Confindustria: “Importiamo DPI realizzati in deroga alle normative e senza marcatura CE”

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Nel 2020 l’Italia ha importato  mascherine protettive per 3,178 miliardi, +1425% rispetto al 2019. Una cifra a cui vanno aggiunti 500 milioni per guanti protettivi – in aumento del 62% dall’anno precedente – e di tute di protezione, camici impermeabili, camici chirurgici monouso e riutilizzabili per 595 milioni, +127%.

LA “CONTRADDIZIONE” TRA IMPORT ED EXPORT

Lo calcola l’associazione di settore Assosistema Confindustria, che per le mascherine chirurgiche ed Ffp evidenzia la “contraddizione” con un dato in crescita anche per l’export: +111%. “Questo significa – spiega l’associazione – che il prodotto italiano sicuro marcato CE viene esportato in Europa, mentre il nostro Paese importa prodotti realizzati in deroga alle normative privi della marcatura CE”…

Continua la lettura

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.