Perché Telcoin sta registrando un’impennata

Dall’inizio dell’anno, la criptovaluta dedicata al mercato delle rimesse ha sovraperformato persino Doge

Perché Telcoin sta registrando un’impennata
2' di lettura

Nella tarda notte di mercoledì Telcoin (TEL) ha raggiunto il massimo storico di 0,0037 dollari, con la criptovaluta che, al momento della pubblicazione, osservava un rialzo giornaliero di oltre l’80%.

Cosa è successo: TEL è la moneta associata a un progetto il cui focus principale è il mercato delle rimesse; al momento della pubblicazione, la criptovaluta era in aumento dell’81,37% a 0,033 dollari e nell’ultima settimana ha fatto segnare un +405,14%.

TEL ha una capitalizzazione di mercato di 1,75 miliardi di dollari; la principale criptovaluta al mondo per capitalizzazione di mercato, Bitcoin (BTC), al momento della pubblicazione era in rialzo del 4,49% a 56.932,76 dollari.

Dall’inizio dell’anno TEL è schizzato del 18.639,35%; questi guadagni superano anche l’apprezzamento del 13.132,58% osservato da Dogecoin (DOGE) nello stesso periodo. DOGE ha avuto una flessione dell’8,04% a 0,61 dollari.

L’attuale aumento di prezzo potrebbe essere correlato alla quotazione sull’exchange decentralizzato QuickSwap, che opera su Polygon (MATIC), un protocollo di livello 2 residente sulla blockchain di Ethereum (ETH) alla fine del mese scorso.

Perché è importante: le minori commissioni sulla rete di Polygon e le interessanti opportunità di rendimento per i fornitori di liquidità su QuickSwap sono state indicate come possibili fattori per l’aumento dei volumi di scambio su TEL, secondo un report di Cointelegraph.

I volumi di TEL nelle ultime 24 ore sono cresciuti del 147,51%; giovedì i volumi si sono attestati a 118,09 milioni di dollari, mentre mercoledì erano a quota 47,71 milioni, secondo i dati di CoinMarketCap.

Nel frattempo, MATIC ha avuto un’impennata di recente, sostenuta da un incremento dei prezzi delle criptovalute di finanza decentralizzata (DeFi).

Dall’inizio dell’anno MATIC è cresciuto del 4.324,3%; al momento della pubblicazione, la moneta guadagnava il 10,06% a 0,79 dollari. Sempre al momento della pubblicazione, ETH segnava +5,49% a 3.455,39 dollari.

Nel frattempo: a febbraio Tel ha introdotto le rimesse fra il Canada e le Filippine, secondo un post su Twitter datato 5 febbraio.

Foto per gentile concessione di Telcoin

Nessun Articolo da visualizzare