Il ricchissimo Ceo di Spotify vuole comprare l’Arsenal

1' di lettura

Il 38enne svedese Daniel Ek avrebbe contattato i proprietari americani della squadra di cui è tifoso sin da bambino

C’è chi sogna di vedere la squadra del cuore allo stadio, chi si accontenta della maglia del suo campione e preferito e chi, come il Ceo di Spotify Daniel Ek, la squadra del cuore è pronto a comprarla. Super tifoso dell’Arsenal fin da bambino, il 38enne svedese che nel 2006 ha contribuito a fondare il gigante dello streaming musicale, ha reso pubblico il suo interesse all’acquisto dei Gunners.

TIFOSI DELUSI

La famiglia americana Kroenke, attuale proprietaria del club, è da tempo nel mirino dei tifosi, che lamentano investimenti non al passo con le altre big della Premier League. L’ultimo campionato vinto dall’Arsenal risale alla stagione 2003/04, quella degli “invincibili” di Thierry Henry e Arsene Wenger sulla panchina. Dopo quel ciclo, culminato nella finale di Champions League persa contro il Barcellona nel 2006, è arrivato un lento declino…

Continua la lettura

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.