Nio partecipa a finanziamento da $64mln per Innovusion

La casa automobilistica cinese scommette sul fornitore di tecnologia lidar mentre si prepara per le prime consegne delle berline ET7

Nio partecipa a finanziamento da mln per Innovusion
2' di lettura

Il produttore cinese di auto elettriche Nio Inc. (NYSE:NIO) è stato uno dei finanziatori del recente round di finanziamento da 64 milioni di dollari nella società specializzata in tecnologia lidar Innovusion, secondo quanto riportato lunedì da Reuters.

Cosa è successo: il recente round di finanziamento su Innovusion è stato guidato da Temasek, investitore statale di Singapore, e ha visto la partecipazione della società di venture capital Joy Capital. Anche Nio Capital, il ramo investimenti di Nio, è stato uno degli attuali investitori che hanno partecipato al round di finanziamento, secondo il report.

Innovusion, società con sede in California, ha dichiarato che utilizzerà i finanziamenti per aumentare la produzione allo scopo di fornire sensori Lidar per le berline ET7 di Nio, le cui consegne dovrebbero partire all’inizio del 2022.

I sensori di Innovusion possono individuare alcuni oggetti a una distanza massima di 500 metri e possono registrare tutti gli oggetti, tranne quelli più scuri, a una distanza di 250 metri, secondo Reuters.

Leggi anche: BYD, consegne di aprile superano Nio, Xpeng e Li Auto

Perché è importante: il Lidar, una tecnologia di telerilevamento che misura le distanze utilizzando la luce laser, sta riscontrando un crescente interesse da parte delle case automobilistiche; la maggior parte delle auto a guida autonoma utilizza il Lidar come sensore principale del veicolo, mentre Tesla Inc. (NASDAQ:TSLA) sta facendo progressi sul fronte dei veicoli autonomi utilizzando un approccio che prevede la sola telecamera.

A gennaio di quest’anno Nio ha presentato l’ET7, il suo quarto modello prodotto in serie; il sistema Navigate On Pilot dell’ET7 dispone del NAD, o Nio Autonomous Driving, dotato del sistema Aquila Nio Super Sensing con LiDAR ad alta risoluzione e a lunghissimo raggio.

In precedenza Nio ha indicato che i numeri dei pre-ordini per l’ET7 sono più elevati rispetto a quelli ricevuti per i modelli precedenti.

Xpeng Inc. (NYSE:XPEV), produttore cinese di veicoli elettrici e rivale di Nio, ad aprile ha presentato la berlina P5, che secondo l’azienda sarà il primo veicolo elettrico smart di serie al mondo ad essere dotato di tecnologia LiDAR di livello automobilistico.

Movimento dei prezzi: le azioni Nio hanno chiuso la sessione regolare di lunedì con un tonfo di quasi il 7,1% a 34,33 dollari.

Foto di JustAnotherCarDesigner su Wikimedia