Poste Italiane cresce nel trimestre, utile netto +46% a 447 milioni

I ricavi dei servizi assicurativi crescono del 40% anno su anno, a 5,7 miliardi, per metà generati da prodotti multiramo. Segno più anche per i ricavi da pagamenti mobili

Utile e ricavi in crescita. Il gruppo Poste Italiane, nel primo trimestre dell’anno, ha messo a segno un utile netto pari a 447 milioni di euro, in crescita del 46% rispetto allo stesso periodo del 2020. Il titolo apre in rialzo a Piazza Affari, ma poi gira subito in negativo (-0,54%),

RICAVI IN AUMENTO DEL 9,8%

Nel trimestre, si legge nella nota, si registra il forte avvio nell’implementazione del nuovo piano industriale “24 SI”. In progresso anche i ricavi, che sono risultati in aumento del 9,8% a 2,9 miliardi di euro. Il risultato operativo ha fatto registrare una crescita del 40,8% a 620 milioni…

Continua la lettura

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.

Nessun Articolo da visualizzare