AppSwarm, iniziativa di sviluppo globale per Dogecoin

La società con sede a Tulsa vuole aiutare a costruire app commerciali basate su Dogecoin sulla blockchain DogeLab.io

AppSwarm, iniziativa di sviluppo globale per Dogecoin
2' di lettura

AppSwarm, Corp (OTC:SWRM) ha annunciato un’iniziativa di sviluppo globale incentrata sul progetto di ricerca blockchain di DogeLab.io relativo alla costruzione di “una sorta di rete decentralizzata” dei team di sviluppo di Dogecoin (DOGE).

Cosa è successo: AppSwarm, società con sede a Tulsa, ha affermato che i team si scambieranno le idee e forniranno supporto alle applicazioni basate su Dogecoin per imprese commerciali e per aziende possibilmente più grandi che operano sotto le loro giurisdizioni locali ma all’interno della rete di DogeLabs.

“L’azienda ritiene che il modo più veloce, più semplice ed economico per farlo sia costruire una sorta di rete decentralizzata dei team DevOps di DogeLabs di tutto il mondo in Europa, Asia, Medio Oriente, Africa e Sud America sui quali espandere velocemente una rapida implementazione di Doge in nuovi progetti”, ha dichiarato Tom Bustamante, amministratore delegato di DogeLabs.

DogeLabs, inoltre, chiede agli sviluppatori che desiderano partecipare al suo programma DevOps di fare domanda; la società è anche alla ricerca di partner di investimento in tutto il mondo.

Al momento della pubblicazione, DOGE cedeva il 12,01% a 0,44 dollari; Bitcoin (BTC), la principale criptovaluta al mondo, era in rosso del 10,42% a 51.200,42 dollari.

Perché è importante: è interessante notare che AppSwarm, società di sviluppo software quotata in Borsa e aggregatore di app mobili, ha presentato istanza di vendita titoli negli USA a settembre del 2019, ma la Securities and Exchange Commission ha dichiarato il prospetto di offerta “dismesso” il 15 giugno 2020.

Dogecoin sta crescendo come criptovaluta: recentemente una compagnia canadese ha annunciato che invierà un satellite sulla luna a bordo di un razzo SpaceX Falcon 9.

Il CEO di Tesla Inc (NASDAQ:TSLA) Elon Musk, che è anche a capo di SpaceX, ha rivelato che la missione sarebbe stata pagata in DOGE.

A marzo Mark Cuban, proprietario dei Dallas Mavericks, ha fatto sapere che la squadra di basket accetterà la criptovaluta a tema Shiba Inu come pagamento per merce e biglietti.

Musk ha recentemente condotto un sondaggio sul suo account Twitter chiedendo ai follower se Tesla dovrebbe accettare DOGE come metodo di pagamento.

Movimento dei prezzi: mercoledì le azioni di AppSwarm hanno chiuso in rialzo del 5,45% a 0,0116 dollari.

Nessun Articolo da visualizzare