Amazon in trattative per l’acquisizione di MGM

Ecco tutto quello che devono sapere gli investitori

Amazon in trattative per l’acquisizione di MGM

Secondo alcuni report, Amazon.com, Inc (NASDAQ:AMZN) sarebbe in trattative per acquisire lo studio cinematografico MGM, che potrebbe fornire un impulso significativo al portafoglio di intrattenimento del colosso e-commerce di Seattle.

Cosa è successo: i colloqui, il cui stato non può essere confermato, sono stati riportati lunedì da The Information (tramite AppleInsider); non è possibile stabilire se l’accordo andrà a buon fine.

La notizia delle trattative fra le due società giunge pochi giorni dopo che Amazon ha annunciato il ritorno di Jeff Blackburn alla guida del gruppo mediatico consolidato della società, secondo Variety.

Le competenze di Blackburn includono Prime Video, Amazon Studios, Amazon Music, Wondery podcast, Audibles, giochi e Twitch.

Perché è importante: MGM vanta un ricco catalogo di contenuti che comprende anche i film della saga di James Bond; la società, inoltre, possiede il canale via cavo Epix ed è creatrice di famosi programmi televisivi come Shark Tank, Fargo e The Handmaid’s Tale.

Lunedì AT&T Inc (NYSE:T) e Discovery, Inc (NASDAQ:DISCA) hanno confermato che le due aziende fonderanno WarnerMedia, divisione di AT&T, con la piattaforma di Discovery per creare un colosso dell’intrattenimento globale.

Jessica Reif, analista di Bank of America, lunedì ha dichiarato in una nota che, a suo avviso, “DISCA/WarnerMedia sarà una potente società di contenuti e streaming che offrirà agli investitori un’esposizione pure-play agli allettanti asset di contenuti, i migliori della categoria”.

Movimento dei prezzi: le azioni di Amazon hanno chiuso la sessione regolare di lunedì in rialzo di quasi l’1,5% a 3.270,39 dollari e nella sessione after-hours hanno guadagnato lo 0,32%.

Nessun Articolo da visualizzare