Acquisti insider: AT&T, GoodRx, Opendoor e altri

La scorsa settimana alcuni dirigenti aziendali hanno effettuato acquisti di azioni di grande entità su AT&T, GoodRx, Opendoor, Qualtrics, Esperion e altri

Acquisti insider: AT&T, GoodRx, Opendoor e altri
4' di lettura
  • L’insider buying può essere un segnale incoraggiante per i potenziali investitori, in particolare quando i mercati sono vicini ai massimi storici.
  • La scorsa settimana un paio di amministratori delegati sono stati fra gli insider che hanno acquistato azioni.
  • Un’azienda leader di telecomunicazioni che ha appena annunciato un importante accordo è stata una delle società ad aver registrato notevoli acquisti insider.

La saggezza convenzionale vuole che gli insider e i proprietari di una quota di almeno il 10% di una società comprino le azioni della stessa per un solo motivo: credono che il prezzo del titolo salirà e cercano di trarne profitto; dunque, l’insider buying può essere un segnale incoraggiante per i potenziali investitori, in particolare quando c’è incertezza sui mercati oppure quando questi sono vicini ai massimi storici.

Si noti che, sebbene la stagione di rendicontazione degli utili stia finendo, ad alcuni insider non è ancora permesso acquistare o vendere azioni. Ecco alcuni degli acquisti più interessanti da parte di insider resi noti la scorsa settimana.

Un dirigente del produttore di dispositivi medici Cutera, Inc. (NASDAQ:CUTR) ha acquistato indirettamente oltre 664.800 azioni della società, più che raddoppiando la sua quota; il prezzo di acquisto è stato di 29,50 dollari per azione e il costo della transazione è stato di oltre 19,61 milioni di dollari. Si noti che nella settimana precedente questa società dell’area di San Francisco ha registrato risultati trimestrali migliori del previsto.

Un amministratore (e acquirente abituale) di PennyMac Financial Services Inc (NYSE:PFSI) ha acquistato oltre 220.900 azioni al prezzo di 59,94-60,95 dollari per azione, spendendo circa 13,45 milioni di dollari; quest’ultimo acquisto ha portato la quota dell’insider a oltre 2,48 milioni di azioni. Si noti anche che la scorsa settimana il CEO di PennyMac ha venduto 30.000 azioni di questa società di mutui.

La scorsa settimana un beneficiario effettivo di Goodrx Holdings Inc (NASDAQ:GDRX) ha raccolto indirettamente più di 393.800 azioni; a prezzi che vanno da 29,42 a 32,91 dollari per azione, gli acquisti sono ammontati a circa 12,12 milioni di dollari. Si consideri che durante la settimana questo insider ha acquistato anche azioni di Qualtrics.

Darren Mercer, amministratore delegato di MICT Inc (NASDAQ:MICT), la scorsa settimana ha comprato 6 milioni di azioni a 1,41 dollari per azione, per un costo di 8,46 milioni di dollari; le azioni hanno terminato le contrattazioni della scorsa settimana a 1,81 dollari per azione. Si noti che MICT dovrebbe pubblicare i risultati trimestrali lunedì 24 maggio.

La scorsa settimana un azionista al 10% di Qualtrics International Inc (NASDAQ:XM) ha aggiunto più di 23.000 azioni alla sua partecipazione; insieme alle oltre 194.500 azioni acquistate indirettamente la settimana precedente, il costo totale è stato di quasi 6,75 milioni di dollari. Le azioni sono state acquisite al prezzo di 29,36-32,60 dollari per azione. Si noti che durante la settimana questo insider ha acquistato anche azioni di GoodRx e che la scorsa settimana il titolo XM ha ricevuto un importante innalzamento di rating.

Nella stessa settimana in cui ha nominato un nuovo amministratore delegato, Esperion Therapeutics Inc (NASDAQ:ESPR) ha visto un beneficiario effettivo pagare circa 20,37 dollari per azione per acquisire 200.000 azioni della società; il costo della transazione è stato di oltre 4,07 milioni di dollari; all’inizio del mese questo insider ha inoltre aggiunto 230.000 azioni ESPR. Il titolo ha chiuso la settimana a 20,76 dollari per azione.

Il presidente di Applovin Corp (NASDAQ:APP) Herald Chen e un altro dirigente hanno acquistato complessivamente quasi 41.900 azioni a un prezzo compreso tra 58,28 e 64,90 dollari per azione, spendendo oltre 2,52 milioni di dollari; l’ultima volta le azioni della società di tecnologia mobile scambiavano a 68,35 dollari per azione.

Sulla scia di risultati trimestrali migliori del previsto, un dirigente di Opendoor Technologies Inc (NASDAQ:OPEN) ha comprato 67.700 azioni a circa 14,75 dollari per azione, spendendo quasi 998.500 dollari. La tempistica d’acquisto sembra esser stata propizia, dato che il fornitore di servizi immobiliari ha concluso la settimana scambiando a 15,12 dollari per azione.

Il CEO di AT&T Inc. (NYSE:T) John Stankey e un altro dirigente hanno approfittato del ribasso del titolo la scorsa settimana, in seguito all’annuncio della fusione WarnerMedia-Discovery, per aggiungere un totale di quasi 20.000 azioni alle loro quote; le azioni sono state comprate ad un prezzo compreso fra 28,80 a 29,60 dollari per azione, per una spesa totale di oltre 1,58 milioni di dollari. L’ultima volta il titolo scambiava a 30,01 dollari per azione.

La scorsa settimana sono stati effettuati acquisti insider di entità minore anche presso Bloom Energy Corp (NYSE:BE), Cable One Inc (NYSE:CABO), Enterprise Products Partners LP (NYSE:EPD), Keurig Dr Pepper Inc (NASDAQ:KDP), Pool Corporation (NASDAQ:POOL) e 3D Systems Corporation (NYSE:DDD).

Al momento della stesura di questo articolo l’autore non possedeva azioni dei titoli citati.

Tieniti aggiornato su tutte le ultime notizie e idee di trading seguendo Benzinga Italia su Twitter.