AMC, il CEO si rivolge via Twitter agli investitori retail

Adam Aron ha dichiarato di seguire sulla piattaforma social ‘Apes’, un gruppo di investitori al dettaglio legati al forum di Reddit WallStreetBets

AMC, il CEO si rivolge via Twitter agli investitori retail
2' di lettura

L’amministratore delegato di AMC Entertainment Holdings Inc. (NYSE:AMC) Adam Aron ha dichiarato su Twitter di volersi impegnare sempre di più con i nuovi finanziatori della catena di cinema, ovvero gli investitori al dettaglio.

Cosa è successo: all’inizio di questo mese Aron è intervenuto su Twitter per dire che ha iniziato a seguire ‘Apes’ – nickname usato dagli investitori retail che fanno parte del gruppo WallStreetBets su Reddit – per avere un “senso di prima mano” di quel che dicono gli investitori al dettaglio di AMC.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Nella prima parte dell’anno questi investitori hanno spinto al rialzo il prezzo di titoli fortemente shortati come AMC Entertainment e GameStop Corp. (NYSE:GME).

L’ad di AMC, inoltre, di recente ha aggiornato gli investitori (sempre su Twitter) in merito all’imminente incontro annuale degli azionisti, che si terrà il 29 luglio, e alle nuove uscite cinematografiche previste dalla società.

Dopo che Dalian Wanda Group Co. (conglomerato cinese e in precedenza maggiore azionista di AMC) la scorsa settimana ha venduto quasi tutte le sue azioni nella catena di cinema, AMC ha dichiarato di avere circa 3 milioni di azionisti individuali e che nessuna singola entità ha una quota di partecipazione superiore al 10%.

Perché è importante: AMC ha faticato nel contesto della pandemia, dopo che la chiusura dei cinema negli Stati Uniti aveva portato la compagnia a una crisi di liquidità.

La società, che a marzo ha riaperto il 98% delle sue sedi, prevede che quest’anno la campagna vaccinale negli Stati Uniti e l’uscita di film di successo nei prossimi mesi porterà a un aumento delle vendite.

All’inizio del 2021 AMC Entertainment e altri titoli fortemente shortati come GameStop si sono presi le luci della ribalta, dopo che una raffica di acquisti da parte degli investitori dilettanti al dettaglio su Reddit ha spinto al rialzo il prezzo di questi titoli e causato enormi perdite fra i venditori allo scoperto, tra cui gli hedge fund, che avevano scommesso contro di essi.

Gli investitori al dettaglio continuano a far perdere soldi agli short seller, che all’inizio di questo mese si stima abbiano lasciato sul terreno quasi 930 milioni di dollari in cinque sessioni di negoziazione in seguito alla recente impennata delle azioni di GameStop e AMC Entertainment, secondo i dati della società di analisi Ortex.

Movimento dei prezzi: nella sessione regolare di lunedì le azioni di AMC Entertainment hanno chiuso in aumento di quasi il 13,3% a 13,68 dollari e nella sessione after-hours hanno ceduto quasi lo 0,9% a 13,80 dollari.

Foto di Tojosan su Flickr