Pre-market: futures USA in rialzo su ottimismo economico

Un’occhiata ai mercati; si attendono le trimestrali di Hibbett Sports e Caleres

Sedute USA
3' di lettura

Movimenti in pre-apertura

Nei primi scambi in pre-market i futures azionari statunitensi sono in aumento dopo che nella sessione precedente l’indice Dow Jones ha avuto un rialzo di oltre 140 punti in seguito all’uscita di dati positivi sulle richieste di nuovi sussidi di disoccupazione negli Stati Uniti. Gli investitori sono in attesa dei risultati sugli utili di Hibbett Sports, Inc. (NASDAQ:HIBB) e Caleres, Inc. (NYSE:CAL).

I dati sul commercio internazionale di merci, gli inventari all’ingrosso, il reddito personale e le spese per consumi personali degli Stati Uniti per il mese di aprile saranno pubblicati alle ore 8:30 ET. L’indice Chicago PMI per maggio sarà diffuso alle 9:45 ET, mentre l’indice di fiducia dei consumatori dell’Università del Michigan, sempre per maggio, verrà pubblicato alle 10:00 ET.

I futures sull’indice Dow Jones guadagnavano 186 punti, attestandosi a 34.623, quelli sull’S&P 500 salivano di 14 punti a quota 4.213 e i futures sul Nasdaq 100 erano in aumento di 29,50 punti, a 13.695.

Ad oggi negli Stati Uniti è stato registrato il numero più elevato di casi e di decessi per coronavirus al mondo, con un totale di oltre 33.218.040 contagi e circa 593.280 vittime; intanto l’India ha registrato un totale di almeno 27.555.450 casi di COVID-19, mentre il Brasile ha confermato oltre 16.342.160 casi.

I prezzi del petrolio sono scesi, coi futures sul Brent in calo dello 0,2% a 69,07 dollari al barile; i futures sul WTI hanno registrato un ribasso dello 0,1% a 66,79 dollari al barile. La scorsa settimana le scorte di gas naturale degli Stati Uniti sono cresciute di 115 miliardi di piedi cubici (3,26 miliardi di metri cubici), ha comunicato giovedì l’Energy Information Administration. Il report di Baker Hughes Inc. sul numero di piattaforme petrolifere attive nell’area nordamericana per la scorsa settimana verrà diffuso alle 13:00 ET.

Uno sguardo ai mercati globali

Oggi i mercati europei hanno avviato le contrattazioni in verde: l’indice spagnolo Ibex, lo STOXX Europe 600, l’indice francese CAC 40, il FTSE 100 di Londra e l’indice tedesco DAX 30 facevano segnare tutti +0,4%. Ad aprile i prezzi alla produzione industriale della Francia sono scesi dello 0,3% dopo un aumento dell’1% a marzo; il PIL del Paese nel primo trimestre si è contratto dello 0,1% sul trimestre precedente; a maggio l’inflazione dei prezzi al consumo in Francia è salita all’1,4% su base annua. Ad aprile i prezzi all’importazione in Germania hanno fatto segnare un +10,3% su base annua.

I listini asiatici hanno chiuso per lo più in rialzo: l’indice giapponese Nikkei ha fatto un balzo del 2,1%, il cinese Shanghai Composite è arretrato dello 0,22%, l’Hang Seng di Hong Kong ha fatto segnare +0,04%, l’indice australiano S&P/ASX 200 ha osservato un incremento dell’1,2% e l’indiano BSE Sensex ha guadagnato lo 0,8%. Ad aprile il tasso di disoccupazione del Giappone è salito al 2,8%.

Raccomandazioni degli analisti

Gli analisti di Telsey Advisory Group hanno mantenuto sul titolo Best Buy Co., Inc. (NYSE:BBY) la valutazione Outperform e hanno alzato il target price da 130 a 140 dollari.

In pre-market le azioni di Best Buy erano in aumento dello 0,1% a 118,15 dollari.

Ultime notizie

  • HP Inc (NYSE:HPQ) ha riportato risultati positivi per il secondo trimestre fiscale e ha alzato le previsioni sugli utili per l’anno fiscale 2021.
  • salesforce.com, inc. (NYSE:CRM) ha registrato risultati del primo trimestre migliori del previsto; la società ha pubblicato solide previsioni per il trimestre in corso e ha anche migliorato la guidance per l’anno fiscale 2022.
  • Big Lots, Inc. (NYSE:BIG) ha riportato risultati del primo trimestre migliori del previsto.
  • Giovedì Dell Technologies Inc (NYSE:DELL) ha registrato risultati del primo trimestre superiori alle attese.