Fiammata Saras su voci di possibile Opa

1' di lettura

Saras protagonista in Borsa dopo un maggio di forte recupero, a sostenere il titolo anche la riapertura dell’economia americana e le attese di una maggiore richiesta di petrolio

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Le azioni dell’azienda di raffinazione petrolifera Saras sono le inattese protagoniste di giornata a Piazza Affari. Il titolo ha segnato un rialzo dell’11% nella mattinata di oggi, arrivando a toccare quota 0,84 euro con scambi su oltre il 2% del capitale.

RECUPERO A MAGGIO

La fiammata di Saras arriva dopo un mese da protagonista per le azioni della società, che hanno recuperato oltre il 40% in Borsa tornando ai massimi da giugno 2020. Una performance ancor più significativa se si pensa che, nello stesso periodo, lo Stoxx600 Oil & Gas ha messo a segno un rialzo dell’1%. Tuttavia, come altre aziende del comparto raffinazione – Marathon Petroleum, Grupa Lotos, Valero Energy – il rialzo del prezzo del petrolio dovuto alla riapertura graduale delle economie ha portato a un rialzo del valore in Borsa…

Continua la lettura

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.