Le nuove obbligazioni Goldman Sachs per diversificare sul dollaro USA

1' di lettura

Scadono l’8 giugno 2031 ma Goldman Sachs potrebbe rimborsarle dopo il sesto anno. Due cedole fisse del 4% al primo e secondo anno e, dal terzo, coupon variabili legati al differenziale dei tassi USA

Al via la nuova emissione obbligazionaria di Goldman Sachs acquistabile sul Mercato Telematico delle Obbligazioni di Borsa Italiana (MOT, segmento EuroMOT). Si tratta, in particolare, dei bond Goldman Sachs Tasso Misto Steepener Callable in Dollari Statunitensi (codice ISIN: XS2061620824), taglio minimo acquistabile pari a 2.000 USD, con durata 10 anni.

DAL SESTO ANNO FACOLTÀ DI RIMBORSO ANTICIPATO

A partire dal sesto anno, e fino al nono, l’Emittente si riserva la facoltà di rimborsare anticipatamente le obbligazioni al 100% del valore nominale in dollari USA: se Goldman Sachs non eserciterà tale opzione, alla scadenza dei 10 anni (8 giugno 2031) è previsto il rimborso integrale del valore nominale…

Continua la lettura

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.

Nessun Articolo da visualizzare