Amundi ufficializza l’acquisizione di Lyxor

La finalizzazione dell’operazione, annunciata ad aprile e chiusa prima del previsto, permetterà ad Amundi diventare leader europeo nel segmento ETF

Dopo l’annuncio ad aprile delle trattative, ora la partita è stata chiusa prima del previsto. Amundi, prima società di gestione del risparmio in Europa, con 1700 miliardi di euro di masse di gestione, ha reso ufficiale l’acquisizione di Lyxor per 825 milioni di euro.

AMUNDI RAFFORZA LA LEADERSHIP NEL SEGMENTO ETF

Con questa operazione la società controllata da Crédit Agricole diventa leader europeo nel segmento ETF, di cui Lyxor Asset Management è il secondo fornitore in Europa. Nata nel 1998, l’azienda francese specializzata nel risparmio gestito vanta un patrimonio in gestione di 124 miliardi di euro. La finalizzazione dell’operazione di acquisizione è prevista per la fine del 2021

Continua la lettura

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.

Nessun Articolo da visualizzare