Nio ottiene certificazione EWVTA per la sua ES8

La casa automobilistica cinese afferma che la certificazione fungerà da "fondamento essenziale" per l'espansione nel mercato europeo

Nio ottiene licenza EWVTA per la sua ES8
2' di lettura

Venerdì Nio Inc (NYSE:NIO) ha dichiarato di aver ottenuto l’importante European Whole Vehicle Type Approval (EWVTA), certificazione europea per il suo SUV elettrico a sette posti ES8, aprendo così la strada al lancio ufficiale del modello in Norvegia e nel mercato europeo in generale.

Cosa è successo Nio ha affermato che l’ES8 ha ricevuto l’approvazione ufficiale per la produzione in serie e l’immatricolazione delle targhe in tutti i Paesi dell’Unione Europea.

Il produttore cinese di veicoli elettrici inizierà a consegnare il SUV ES8 ai clienti norvegesi da settembre in poi e installerà una rete di stazioni di ricarica, negozi, centri di assistenza e stazioni di scambio batteria nel Paese scandinavo.

La Norvegia, il paese più EV-friendly, è percepita come la via d’accesso per l’espansione di Nio in altri Paesi europei; la casa automobilistica ha affermato che la certificazione EWVTA “segna un fondamento essenziale per l’ingresso di NIO in Norvegia e nel mercato europeo in generale”.

La società non ha rivelato il prezzo del SUV ES8, che sarà dotato di un’autonomia di circa 400-500 km sul ciclo WLTP e che si rivolgerà al segmento premium.

Nio seguirà con la berlina ET7 – vista come rivale della Tesla Model S – che verrà lanciata nel 2022.

Leggi anche: Nio ufficializza il suo ingresso nel mercato norvegese

Perché è importante L’Europa sarà un banco di prova non solo per Nio, ma anche per gli altri rivali cinesi nel settore dei veicoli elettrici che hanno messo gli occhi su quest’area, nella quale case automobilistiche di portata globale quali Volkswagen AG (OTC:VWAGY), Tesla Inc (NASDAQ:TSLA) e altre vantano una presenza formidabile.

Xpeng Inc (NYSE:XPEV), azienda rivale di Nio, spedisce veicoli elettrici in Norvegia da dicembre e prevede di incentivare i piani di espansione in Europa, e poi negli Stati Uniti.

BYD Co Ltd (OTC:BYDDF), casa automobilistica sostenuta dal presidente di Berkshire Hathaway Inc (NYSE:BRK-A) (NYSE:BRK-B) Warren Buffett, all’inizio di questa settimana ha spedito i primi 100 modelli BYD completamente elettrici in Norvegia e punta a consegnarne altri 1.500 ai clienti norvegesi entro la fine di quest’anno.

Movimento dei prezzi Giovedì le azioni Nio hanno chiuso in leggero rialzo a 42,76 dollari.