Capital Group: le azioni del settore sanitario saranno le nuove star dei mercati

1' di lettura

Secondo Richmond Wolf, Gestore di portafoglio di Capital Group, gli anni ’20 saranno il decennio del settore sanitario come gli anni ’10 sono stati il decennio delle aziende tecnologiche

Gli anni ’20 saranno il decennio del settore sanitario. Se gli anni ’10 hanno segnato l’era dei titani tecnologici come i FAANG alla guida dei mercati per rivoluzionare il mondo, in questo decennio il testimone potrebbe passare alle azioni sanitarie, un settore che non ha mai vissuto un momento altrettanto stimolante, grazie al sequenziamento del genoma umano e allo sviluppo di vaccini efficaci contro la pandemia del covid 19. Lo sottolinea Richmond Wolf, Gestore di portafoglio/Analista degli investimenti di Capital Group, secondo cui lo sviluppo di nuovi farmaci sta diventando.

RUOLO EMERGENTE DELLA CINA

Wolf fa notare che Stati Uniti e Europa non sono più gli unici protagonisti nei farmaci, e cita la società biotecnologica cinese BeiGene che ha recentemente ottenuto la prima approvazione dall’FDA per Brukinsa, farmaco contro il tumore del sangue, ma anche HUTCHMED, sempre cinese ma quotata al Nasdaq, sulla buona strada per ottenere l’approvazione al suo trattamento dei tumori neuroendocrini. Il ruolo della Cina nel settore farmaceutico globale, sia come mercato di sbocco che come fonte di innovazione a livello globale, non può che rafforzarsi in futuro, secondo Wolf…

Continua la lettura

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.