Vontobel: dal risiko bancario occasioni da cogliere nel mercato azionario italiano

1' di lettura

Al Summer Outlook di metà anno gli esperti di Vontobel hanno espresso valutazioni positive sugli asset a rischio, in particolare azionario europeo e italiano, con il risiko bancario in moto

La Fed è in pieno controllo della situazione, i Treasury americani credono alla narrativa di un’inflazione alta ma temporanea e mantengono i rendimenti ben sotto i massimi del 2021, mentre la ripresa si rafforza nei paesi sviluppati, con l’America che corre ma l’Europa scalda i muscoli, mentre la corsa degli emergenti sembra aver toccato il picco. Il tutto va a comporre un quadro decisamente favorevole per gli asset a rischio, azionario in particolare, ma ancora anche il debito corporate High Yield, con l’azionario europeo più attraente di quello americano per le valutazioni più contenute. E c’è valore da cogliere in Italia, grazie al cammino virtuoso intrapreso dal governo Draghi e alle grandi manovre in corso del risiko bancario, con un possibile triangolo Unicredit-Banco BPM e Generali.

PROSPETTIVE DI TASSI E INFLAZIONE

Sono le indicazioni emerse dall’outlook di metà anno di Vontobel, tenuto con la stampa finanziaria in modalità virtuale, in cui sono state esposte le view degli esperti della casa d’investimento sull’attuale situazione macroeconomica, con focus sulle prospettive di investimento per i prossimi mesi in relazione a inflazione, tassi di interesse e anche Impact Investing. Sono intervenuti in particolare Gianluca Ungari, Head of Portfolio Management Italy, Mondher Bettaieb-Loriot, Head of Corporate Bonds e Elena Tedesco, esperta investimenti sostenibili e appunto Impact Investing…

Continua la lettura

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.