Bitcoin, sopra i $70.000 entro il 4° trimestre del 2021?

Questa è la previsione di Jason Urban di Galaxy Digital Holdings

Bitcoin, sopra i .000 entro il 4° trimestre del 2021?
2' di lettura

Jason Urban, co-responsabile di Galaxy Digital Trading presso Galaxy Digital Holdings Ltd (OTC:BRPHF), pensa che il sentiment ribassista su Bitcoin (CRYPTO:BTC) avrà vita breve.

Cosa è successo

Giovedì, in un’intervista con Kitco News, Urban ha previsto che gli attori istituzionali torneranno nel settore entro l’autunno e che il prezzo di Bitcoin supererà il suo massimo storico precedente.

“Sono assolutamente convinto che vedremo qualcosa sopra i 70.000 dollari entro la fine dell’anno”, ha detto Urban.

“Penso che possiamo aspettarci che tutto quel FUD (paura, incertezza, dubbio) che abbiamo visto nelle ultime settimane causerà un trend piatto nel mercato durante l’estate, e ritengo che man mano che ci avviciniamo all’autunno, molta di questa adozione istituzionale e di questi movimenti ambiziosi che abbiamo visto inizieranno a manifestarsi, e dovremmo vedere il mercato superare quei massimi”.

Secondo Urban, la recente volatilità di Bitcoin ha indotto alcuni attori a “fare molte più domande”, ma non ha intrinsecamente cambiato il loro desiderio di entrare completamente nel mercato.

L’esperto di Galaxy Digital, inoltre, ritiene che il principale asset digitale al mondo potrebbe beneficiare di una maggiore chiarezza normativa.

“Gli attori intelligenti [nel settore delle criptovalute] vogliono lavorare con i regolatori per trovare soluzioni che rispondano alle loro preoccupazioni e allo stesso tempo consentano a questa tecnologia di prosperare”, ha spiegato Urban.

Nel frattempo

La scorsa settimana Galaxy Digital ha stretto una partnership con Goldman Sachs Group Inc (NYSE:GS) per fungere da fornitore di liquidità della banca quando questa inizierà a negoziare i futures su Bitcoin.

Damien Vanderwilt, ex partner di Goldman entrato a far parte di Galaxy Digital l’anno scorso, ha dichiarato alla CNBC che “Goldman si appoggia a Galaxy per l’accesso al mondo delle criptovalute poiché il settore bancario, altamente regolamentato, non può gestire Bitcoin in modo diretto”.

Movimento dei prezzi

Venerdì Bitcoin era in calo giornaliero dell’8,01% a 32.095 dollari.

Al momento della stesura dell’articolo, il principale asset digitale al mondo rappresentava il 46,94% del mercato delle criptovalute, con un volume di scambi giornaliero pari a 36 miliardi di dollari.