Dogecoin, cosa sta succedendo oggi?

Ecco gli ultimi movimenti di prezzo e le novità sulla meme coin a tema Shiba Inu

Dogecoin, cosa sta succedendo oggi?
2' di lettura

Dogecoin (CRYPTO:DOGE) ha ceduto oltre il 6% a causa del crollo delle principali criptovalute in un contesto di flessione del mercato.

Come si sta muovendo?

Al momento della pubblicazione, Dogecoin registrava un calo giornaliero del 6,48% a 0,20 dollari; negli ultimi sette giorni DOGE ha perso il 14,75%.

Dogecoin ha ceduto il 2,41% rispetto a Bitcoin (CRYPTO:BTC) ma è riuscito a guadagnare lo 0,79% su Ethereum (CRYPTO:ETH).

Dall’inizio dell’anno la criptovaluta meme ha avuto un rendimento del 4.173,2%.

Perché è importante

Il calo di DOGE si è verificato nonostante i commenti su Twitter del CEO di Tesla Inc (NASDAQ:TSLA) Elon Musk in merito alla criptovaluta a tema Shiba Inu.

Musk ha risposto a un tweet del creatore di meme Greg che conteneva una sua foto con il figlio neonato X Æ A-Xii.

Lunedì, dopo la sua apparizione in tribunale per un caso relativo all’acquisizione di SolarCity da parte della casa automobilistica, Musk ha urlato “Daddy Doge” su sollecitazione di un membro entusiasta del pubblico mentre il CEO di Tesla si avvicinava a un veicolo in attesa.

Lo stesso giorno, Musk ha scherzato sul fatto che i veicoli Tesla potrebbero mostrare Dogecoin qualora si imbattessero in un cane Shiba Inu.

Complessivamente Dogecoin continua a registrare un elevato interesse sui social media, attirando il terzo maggior livello di interesse di qualsiasi criptovaluta su Twitter dopo Binance Coin (CRYPTO:BNB) e Bitcoin, secondo i dati di Cointrendz.

I tweet di Musk sono noti per causare occasionali movimenti di prezzo di DOGE, ma non succede sempre: lunedì, infatti, è stato il secondo giorno in cui l’attività sui social media del CEO di Tesla non è riuscita a far salire il prezzo della criptovaluta.

Leggi anche: Coinbase, Goldman Sachs ribadisce rating Buy