Baby Doge, perché era in rialzo ieri?

Ecco gli ultimi aggiornamenti e i movimenti di prezzo sulla nuovissima criptovaluta a tema canino

Baby Doge, perché era in rialzo ieri?
1' di lettura

Mercoledì sera, nelle 24 ore precedenti all’orario di pubblicazione, la coin Baby Doge (CRYPTO:BABYDOGE) era in rialzo di oltre il 7%.

Cosa è successo

Al momento della pubblicazione, BABYDOGE mostrava un aumento giornaliero del 7,11% a 0,00000000025 dollari; la criptomoneta ha guadagnato l’8,31% rispetto a Bitcoin (CRYPTO:BTC) e l’8,41% su Ethereum (CRYPTO:ETH).

Nell’ultima settimana BABYDOGE ha ceduto il 21,12% ma ha registrato un aumento del 963,16% negli ultimi 30 giorni.

Baby Doge Coin si descrive figlia di Dogecoin (CRYPTO:DOGE), che invece ha perso il 41,31% negli ultimi 30 giorni e l’8% nell’ultima settimana; al momento della pubblicazione, DOGE era in ribasso giornaliero del 5,89% a 0,186 dollari.

Perché è importante

Il giocatore professionista canadese di hockey su ghiaccio Zach Boychuk, che ha lanciato lui stesso una criptovaluta, giovedì ha sottolineato su Twitter l’apprezzamento del prezzo di BABYDOGE.

Giovedì Baby Doge Coin ha twittato di essere in una partnership che consentirà di accettare la criptovaluta come metodo di pagamento “in più di 1 milione di piccole imprese di e-commerce”; si legge inoltre che verranno forniti ulteriori dettagli venerdì alle 11:00 ET.

BABYDOGE non è l’unica coin che afferma di essere legata a DOGE: giovedì è emerso che Daddy Doge (CRYPTO:DADDYDOGE) ha fatto tendenza dopo essere stata menzionata dal CEO di Tesla Inc (NASDAQ:TSLA) Elon Musk.