Pre-market: futures USA in rialzo dopo il tonfo di lunedì

Un’occhiata ai mercati; si attendono le trimestrali di Philip Morris, HCA Healthcare, Netflix e Travellers Companies

Sedute USA
Sedute USA
3' di lettura

Movimenti in pre-apertura

Nei primi scambi in pre-market i futures azionari statunitensi risultavano in rialzo dopo che nella sessione precedente l’indice Dow Jones ha avuto un tonfo di oltre 700 punti a causa delle preoccupazioni sulla diffusione della variante Delta del coronavirus. Gli investitori stanno aspettando i risultati degli utili da Philip Morris International Inc. (NYSE:PM), HCA Healthcare Inc (NYSE:HCA), Netflix Inc (NASDAQ:NFLX) e Travellers Companies (NYSE:TRV).

I dati sull’avvio delle nuove abitazioni e sulle concessioni edilizie negli Stati Uniti per il mese di giugno verranno pubblicati alle ore 8:30 ET; si prevede che per giugno le nuove abitazioni si attesteranno a 1,590 milioni di unità rispetto agli 1,572 milioni di maggio; per quanto riguarda le concessioni edilizie, gli analisti prevedono per giugno 1,700 milioni di nuovi permessi rispetto agli 1,683 milioni del mese scorso.

I futures sull’indice Dow Jones guadagnavano 174 punti, attestandosi a 34.013, quelli sull’S&P 500 salivano di 18,75 punti a quota 4.270 e i futures sul Nasdaq 100 erano in rialzo di 68,75 punti, a 14.609,50.

Ad oggi negli Stati Uniti è stato registrato il numero più elevato di casi e di decessi per coronavirus al mondo, con un totale di oltre 34.132.070 contagi e circa 609.230 vittime; intanto l’India ha registrato un totale di almeno 31.174.320 casi di COVID-19, mentre il Brasile ha confermato oltre 19.391.840 casi.

I prezzi del petrolio sono saliti, coi futures sul Brent in aumento dell’1,2% a 69,43 dollari al barile; i futures sul WTI hanno registrato un rialzo dell’1,4% a 69,43 dollari al barile. Il report dell’American Petroleum Institute sulle scorte di petrolio greggio degli Stati Uniti verrà diffuso nel corso della giornata.

Uno sguardo ai mercati globali

Oggi i listini europei hanno aperto le contrattazioni in verde: l’indice spagnolo Ibex guadagnava lo 0,9%, lo STOXX Europe 600 saliva dell’1%, l’indice francese CAC 40 era in aumento dell’1,3%, il FTSE 100 di Londra mostrava un rialzo dell’1,1% e l’indice tedesco DAX 30 faceva segnare +0,9%. A giugno i prezzi alla produzione in Germania sono cresciuti dell’8,5% su base annua rispetto a un aumento del 7,2% nel mese precedente. A maggio l’Eurozona ha registrato un surplus delle partite correnti di 4,3 miliardi di euro rispetto a un deficit di 0,7 miliardi nello stesso periodo dell’anno scorso.

I mercati asiatici hanno terminato gli scambi con segno meno: l’indice giapponese Nikkei ha perso lo 0,96%, l’Hang Seng di Hong Kong ha avuto un calo dello 0,83%, il cinese Shanghai Composite ha ceduto lo 0,07% e l’indice australiano S&P/ASX 200 è sceso dello 0,5%, così come l’indiano BSE Sensex. A luglio la Banca centrale cinese ha mantenuto invariato il tasso di riferimento per i prestiti alle imprese e alle famiglie. A giugno i prezzi al consumo in Giappone sono aumentati dello 0,2% su base annua dopo un calo dello 0,1% a maggio. Nel periodo aprile-giugno il tasso di disoccupazione di Hong Kong è sceso al 5,5%.

Raccomandazioni degli analisti

Gli analisti di Keybanc hanno declassato il titolo Consolidated Edison, Inc. (NYSE:ED) da Sector Weight a Underweight e hanno annunciato un target price di 66 dollari.

In pre-market le azioni di Consolidated Edison hanno ceduto lo 0,5% a 73,40 dollari.

Ultime notizie

  • Lunedì IBM (NYSE:IBM) ha riportato risultati del secondo trimestre migliori del previsto.
  • PPG Industries, Inc. (NYSE:PPG) ha riportato utili sottotono per il secondo trimestre e ha pubblicato previsioni deboli sugli utili per l’anno fiscale 2021.
  • AMC Entertainment Holdings Inc. (NYSE:AMC) ha dichiarato di aver stretto alcuni accordi per riaprire due dei cinema di maggior incasso nell’area di Los Angeles.
  • General Motors Co (NYSE:GM) sta lavorando a un nuovo pick-up elettrico a marchio GMC dopo l’Hummer EV e la Chevrolet Silverado elettrica, ha dichiarato lunedì un dirigente dell’azienda a un evento mediatico, come riportato dalla CNBC.