Le Borse europee provano a trovare fiducia dopo la riunione della Federal Reserve

1' di lettura

Avvio leggermente positivo per i listini europei, tornano a correre le Borse cinesi dopo l’allentamento della stretta governativa sulle Ipo. I conti Facebook non convincono gli investitori

Prevale ancora la cautela, ma comunque con il segno più, sui listini europei nella prima seduta post meeting Fed. Piazza Affari apre in rialzo dello 0,2%, sopra la parità anche il Dax tedesco. Fanno meglio, in avvio, Parigi (+0,6%) e Londra (+0,4%).

MEETING FED

L’attesa riunione del Fomc, il comitato di politica monetaria della Federal Reserve, si è chiusa ieri e, come previsto, i tassi di interesse sono stati lasciati invariati. Confermato anche il ritmo di acquisto titoli di almeno 120 miliardi di dollari al mese il programma di acquisto di titoli di Stato (80 miliardi) e titoli garantiti da mutui ipotecari (40 miliardi). Il presidente Jerome Powell ha confermato anche l’idea che l’aumento dell’inflazione sia legato a fattori temporanei. Il mercato aveva risposto bene già ieri alle parole del presidente della Fed Jerome Powell…

Continua la lettura

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.