Fireblocks, round di finanziamento da 300 milioni di dollari

L’azienda unicorno, attiva nel settore delle criptovalute, è stata valutata 2 miliardi di dollari

Fireblocks, round di finanziamento da 300 milioni di dollari
2' di lettura

Il custodian di asset digitali Fireblocks ha raccolto 310 milioni di dollari nell’ambito di un finanziamento di serie D condotto da diversi investitori di alto profilo provenienti da tutto il mondo.

Cosa è successo

L’ultimo round di finanziamento ha portato la valutazione della società a 2 miliardi di dollari, consolidando così il suo status di azienda unicorno nel settore delle criptovalute.

Il round di investimenti è stato co-guidato da Sequoia Capital, Stripes, Spark Capital, Coatue, DRW VC e SCB 10X, il ramo di venture capital della banca più antica della Thailandia, la Siam Commercial Bank.

“Man mano che le criptovalute diventano sempre più importanti, stiamo assistendo a un’esplosione di aziende che gestiscono asset digitali, comprese società cripto-native, società fintech, neobanche e istituzioni finanziarie tradizionali”, ha affermato Ravi Gupta, socio di Sequoia Capital.

“L’archiviazione sicura e il trasferimento di asset digitali saranno fondamentali per tutte queste imprese, e Fireblocks è posizionata per diventare l’infrastruttura usata dalle aziende per proteggere e spostare gli asset digitali; il visionario team di Fireblocks sta fornendo infrastrutture cruciali per un nuovo mondo finanziario, e siamo entusiasti di essere loro partner”.

Fireblocks è una piattaforma all-in-one per l’archiviazione, il trasferimento e l’emissione di asset digitali che consente a exchange, uffici di prestito, custodian, banche, trading desk e fondi speculativi di incrementare le attività legate agli asset digitali.

Attualmente la piattaforma collabora con 500 attori istituzionali, fra cui Revolut, BlockFi, Galaxy Digital ed eToro, proteggendo oltre 1.000 miliardi di dollari in asset digitali.

“Guardando avanti alla crescita del settore, abbiamo un enorme potenziale per continuare a intervenire e ad essere un partner fidato di istituzioni finanziarie e di altre organizzazioni che cercano di entrare in questo settore in modo facile e sicuro”, ha affermato il CEO di Fireblocks Michael Shaulov.

Movimento dei prezzi

Al momento della pubblicazione, il principale asset digitale al mondo, Bitcoin (CRYPTO:BTC), era in calo giornaliero del 2,09% a 37.700 dollari.