Co-fondatore Dogecoin: comunità mostra segnali di malessere

È quanto affermato su Twitter da Billy Markus

Co-fondatore Dogecoin: comunità mostra segnali di malessere
2' di lettura

Il co-creatore di Dogecoin (CRYPTO:DOGE) Billy Markus crede che la comunità della meme coin stia mostrando “molti segnali precoci di malessere”.

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Cosa è successo

Markus, noto col nome utente di Shibetoshi Nakamoto su Twitter, ha affermato che i sostenitori di Dogecoin dovrebbero riconoscere il fatto che il loro comportamento influisce sulla longevità della comunità.

Markus ha aggiunto che il contenuto di una lettera aperta scritta da lui nel 2014 e indirizzata alla comunità di DOGE è “ancora applicabile”.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Nella lettera Markus ha osservato che una comunità inizia ad ammalarsi nel momento in cui le persone smettono di provare a partecipare alla realizzazione di cose positive e iniziano a lamentarsi del fatto che gli altri debbano fare le cose per loro.

Perché è importante

Dogecoin è stato creato principalmente per scherzo nel 2013 e si è rivelato utile come sistema di mance su Reddit e Twitter per premiare la creazione o la condivisione di contenuti di qualità.

A giugno Markus ha affermato che il successo della criptovaluta meme dipende dai contributi offerti in vario modo dai detentori di Dogecoin, fra cui l’utilizzo dell’altcoin come valuta, le mance, la creazione di meme e il contributo a buone cause.

In precedenza Markus aveva osservato che l’uso di Dogecoin come valuta per le mance nel 2014 aveva contribuito alla sua “diffusione selvaggia”.

Il rendimento da inizio anno di Dogecoin è di uno straordinario 3.497,9%; la criptovaluta a tema Shiba Inu, tuttavia, ha perso quasi il 72,2% dal suo massimo storico di 0,7376 dollari raggiunto a maggio, e ora è all’ottavo posto in termini di capitalizzazione di mercato, secondo i dati di CoinMarketCap.

Movimento dei prezzi

Al momento della pubblicazione, Dogecoin era in ribasso giornaliero del 5,6% a 0,2052 dollari.