Amundi: ecco come migliorare il rendimento del portafoglio

Amundi: ecco come migliorare il rendimento del portafoglio
1' di lettura

Secondo Matteo Germano, CIO di Amundi SGR, occorre includere gli attivi reali e alternativi, per migliorare il profilo rischio/rendimento del portafoglio e per bilanciare un’allocazione più alta delle azioni

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

I mercati stanno scontando uno scenario goldilocks, caratterizzato da bassa inflazione e crescita più alta a livello tendenziale, ma esiste il rischio di ritrovarsi con prezzi al consumo strutturalmente più elevati e una crescita più contenuta. Uno scenario possibile anche perché le banche centrali non interverranno: potrebbero infatti continuare a ignorare il rischio di inflazione finché è possibile classificandolo come effetto temporaneo.

OSSERVARE LA DIREZIONE DEI TASSI REALI

“A un certo punto potrebbe verificarsi un disancoraggio del sistema, con la curva dei rendimenti fuori controllo. L’elemento chiave da osservare sarà la direzione dei tassi reali. La prima sequenza prevede un calo dei tassi reali, uno scenario che è ancora positivo per gli attivi rischiosi. La seconda sequenza, che è meno favorevole, prevede un loro rialzo”, fa sapere Matteo Germano, CIO di Amundi SGR, che richiama gli investitori a tenere conto dell’inflazione, aumentando la diversificazione per far fronte alle sfide di un rialzo dei tassi e della loro volatilità…

Continua la lettura

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.