Moderna, nel Q2 venduti meno vaccini anti-Covid del previsto

Per l'anno fiscale 2021, la biotech statunitense prevede vendite di prodotti pari a 20 miliardi di dollari

Moderna, nel Q2 venduti meno vaccini anti-Covid del previsto
1' di lettura
  • Moderna Inc (NASDAQ:MRNA) ha riportato utili per azione del secondo trimestre di 6,46 dollari, un’inversione di tendenza rispetto alla perdita per azione di 0,31 dollari registrata l’anno scorso; il dato sugli utili ha battuto la stima di consenso che si attestava a 6,04 dollari per azione.
  • Nel secondo trimestre la società ha registrato ricavi per 4,4 miliardi di dollari rispetto ai soli 67 milioni di un anno fa, un dato leggermente migliore rispetto alla stima di consenso di 4,28 miliardi.
  • La crescita delle vendite è attribuibile principalmente alle vendite commerciali del suo vaccino anti-Covid per 4,2 miliardi di dollari, generati dalla vendita di 199 milioni di dosi, un dato molto inferiore rispetto ai 200-250 milioni di dosi precedentemente previsti.
  • L’utile operativo è stato di 3,1 miliardi di dollari, rispetto a una perdita di 122 milioni riportata l’anno scorso.
  • Alla fine del secondo trimestre Moderna risulta detenere disponibilità liquide e mezzi equivalenti per 12,2 miliardi di dollari.
  • Previsioni Per l’anno fiscale 2021 Moderna ha già firmato accordi di acquisto anticipato per la consegna programmata, con le vendite previste di prodotti quantificate in 20 miliardi di dollari, comprese quelle già registrate in questo trimestre.
  • Il costo delle vendite dovrebbe essere il 18-20% delle vendite di prodotti per l’anno fiscale 2021.
  • Moderna prevede una capacità di dosi per il suo vaccino anti-Covid di 0,8-1 miliardo di dosi per l’anno fiscale 2021 e di 2-3 miliardi di unità per l’anno fiscale 2022.
  • Infine, per l’anno fiscale 2022 Moderna ha già firmato accordi di acquisto per circa 12 miliardi di dollari e opzioni per circa 8 miliardi.
  • Movimento dei prezzi All’ultimo controllo, durante la sessione pre-market di giovedì, le azioni MRNA erano in calo del 5,31% a 396,80 dollari.
  • Immagine di Spencer Davis da Pixabay



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!