AllianzGI: i mercati hanno già prezzato la ripresa, possibile aumento di volatilità

1' di lettura

Secondo Stefan Scheurer, Director, Global Capital Markets & Thematic Research di Allianz Global Investors, dai dati globali non giungono più sorprese positive e non si può certo parlare di calma estiva sui mercati

Il trend rialzista sull’azionario internazionale, prossimo a nuovi massimi storici, prosegue nonostante la recente volatilità. Ma intanto, sulla scia di tassi di inflazione in aumento, il mercato obbligazionario si sta già preparando ad una minore crescita economica, e i rendimenti reali dei titoli governativi a 10 anni hanno raggiunto i minimi storici. Per questo non si può certo parlare di calma estiva sui mercati finanziari, secondo Stefan Scheurer, Director, Global Capital Markets & Thematic Research di Allianz Global Investors.


SENTIMENT USA GIÀ AL PICCO

In termini fondamentali, secondo gli indicatori proprietari di AllianzGI, i dati economici globali sono in costante miglioramento, malgrado di recente il momentum abbia perso slancio dopo la forte ripresa, e negli Stati Uniti il sentiment potrebbe già aver raggiunto il picco, mentre, in base all’indice della fiducia delle imprese Ifo, la Germania sembra attraversare una fase di leggera stasi estiva a causa delle persistenti strozzature sul fronte dell’offerta e delle preoccupazioni per l’ulteriore diffusione della variante Delta…

Continua la lettura

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.