5 titoli da monitorare oggi, 15 settembre 2021

Ecco alcune delle azioni che potrebbero attirare l'attenzione degli investitori sul mercato azionario USA oggi, 15 settembre 2021

Sedute USA
Sedute USA
1' di lettura

Alcuni dei titoli che oggi potrebbero attirare l’attenzione degli investitori sono:

  • Wall Street prevede che probabilmente JinkoSolar Holding Co., Ltd (NYSE:JKS) riporterà una perdita trimestrale di 0,16 dollari per azione su un fatturato di 1,22 miliardi di dollari prima della campanella di apertura. In pre-market, le azioni JinkoSolar sono salite dell’1,3% a 47,40 dollari.
  • Microsoft Corporation (NASDAQ:MSFT) ha annunciato un buyback per un valore di 60 miliardi di dollari. La società ha inoltre dichiarato un dividendo trimestrale di 0,62 dollari per azione, un aumento di 6 centesimi, ossia dell’11%, rispetto al trimestre precedente. Il consiglio di amministrazione ha approvato la nomina di Brad Smith come presidente e vicepresidente dell’azienda. Le azioni Microsoft erano in rialzo dell’1,2% a 303,32 dollari durante il trading pre-apertura.
  • Pfizer Inc (NYSE:PFE) prevede di richiedere l’autorizzazione del suo vaccino COVID-19 negli Stati Uniti per i bambini di età compresa tra i sei mesi e i cinque anni, secondo quanto riportato dal Financial Times. Il titolo Pfizer è scivolato dello 0,1%, a 44,70 dollari nella sessione di negoziazione pre-market.
  • Gli analisti stimano che Weber (NYSE:WEBR) abbia riportato utili di 0,35 dollari per azione su un fatturato di 669,20 milioni di dollari nell’ultimo trimestre. La società pubblicherà i risultati degli utili prima dell’apertura dei mercati. Le azioni Weber sono calate del 6% martedì, chiudendo a 13,92 dollari.
  • DavidsTea Inc (NASDAQ:DTEA) ha registrato una perdita rettificata di 0,07 dollari per azione per il secondo trimestre, rispetto a una perdita di 0,06 dollari per azione nello stesso periodo dell’anno precedente. Le vendite per il trimestre terminato il 31 luglio 2021 sono diminuite del 18,6% a 18,7 milioni di dollari. Le azioni DavidsTea sono crollate del 24,9%, a 2,48 dollari in pre-market.