Alibaba, JD, Tencent, Xpeng, Li Auto in calo a Hong Kong

Crolla l’indice Hang Seng a causa della crisi debitoria di China Evergrande Group

Alibaba, JD, Tencent, Xpeng, Li Auto in calo a Hong Kong
2' di lettura

Lunedì le azioni di Alibaba Group Holding Limited (NYSE:BABA), Xpeng Inc. (NYSE:XPEV), Li Auto Inc. (NASDAQ:LI), JD.Com Inc. (NASDAQ:JD), Tencent Holdings Limited (OTC:TCEHY) e Baidu Inc. (NASDAQ:BIDU) sono tutte in netto calo a Hong Kong.

I movimenti

Le azioni del colosso cinese dell’e-commerce Alibaba hanno ceduto l’1,6% a 154,20 dollari hongkonghesi (19,80 dollari USA) a Hong Kong, mentre le azioni della società di e-commerce JD.com hanno perso il 4,4% a 294 dollari hongkonghesi (37,75 dollari USA) e le azioni del conglomerato tecnologico Tencent Holdings hanno fatto segnare -2,2% a 451,60 dollari hongkonghesi (57,99 dollari USA).

Le azioni del produttore di veicoli elettrici Li Auto hanno fatto segnare un calo di quasi l’1,9% a 110,50 dollari hongkonghesi (14,19 dollari USA) e le azioni di Xpeng hanno ceduto lo 0,3% a 147,50 dollari hongkonghesi (18,94 dollari USA).

Le azioni della società tecnologica Baidu sono scese di quasi l’1,5% a 156,80 dollari hongkonghesi (20,13 dollari USA).

Le azioni di China Evergrande Group (OTC:EGRNF) hanno avuto un tonfo del 14,6% a 2,17 dollari hongkonghesi (0,28 dollari USA) a causa dei timori sulla capacità della tribolata società di sviluppo immobiliare di ripagare il suo enorme debito da 300 miliardi di dollari; giovedì 23 settembre la società ha in scadenza il pagamento degli interessi su due obbligazioni.

Al momento della pubblicazione di questo articolo, l’indice di riferimento Hang Seng di Hong Kong era in calo del 3,3%; venerdì l’indice ha concluso quattro sessioni negative consecutive chiudendo in rialzo di oltre l’1%.

Perché si sta muovendo?

L’indice Hang Seng è in calo a causa dei timori per la crisi di liquidità di China Evergrande e del continuo giro di vite sulle aziende tecnologiche da parte di Pechino.

Venerdì le azioni delle società cinesi hanno chiuso in aumento negli scambi USA anche se i principali indici azionari statunitensi hanno chiuso con segno meno.

Le azioni di Alibaba, infatti, hanno terminato la sessione di venerdì con un +2,4% e quelle del produttore di veicoli elettrici Nio Inc. (NYSE:NIO) hanno chiuso in rialzo dell’1,1%.