Perché Saitama Inu sovraperforma Dogecoin oggi?

Ecco gli ultimi aggiornamenti e i movimenti di prezzo sulla criptovaluta ispirata alla meme coin di Billy Markus  

Perché Saitama Inu sovraperforma Dogecoin oggi?
1' di lettura

Nella giornata di domenica i guadagni realizzati da Dogecoin (CRYPTO:DOGE) arrancano rispetto a Saitama Inu (CRYPTO:SAITAMA), coin ispirata proprio alla criptovaluta creata da Billy Markus.

Cosa è successo

Domenica sera, al momento della pubblicazione, SAITAMA era in rialzo giornaliero del 19,16% a 0,0000001058 dollari, mentre DOGE guadagnava appena l’1,24% a 0,21 dollari.


Negli ultimi sette giorni SAITAMA è balzato del 15,42% mentre DOGE ha ceduto il 9,61%.

Negli ultimi 30 giorni SAITAMA ha guadagnato uno straordinario 1.085,95%, mentre DOGE è crollato del 29,21%.

Secondo i dati di CoinMarketCap, il rendimento di SAITAMA negli ultimi 90 giorni è stato di un incredibile 24.061,07%; nello stesso periodo DOGE è sceso del 18,58%.

Perché è importante

SAITAMA è stato lanciato il 31 maggio come token ERC-20 e prende il nome da un misterioso “cane fantasma” che si dice vagasse per la montuosa prefettura giapponese di Saitama, e la cui presenza, secondo il progetto, è stata documentata presso il Santuario Mitsumine a Chichibu.

Leggi anche: JPMorgan: istituzionali preferiscono Ethereum a Bitcoin

Al momento della pubblicazione, il token era di tendenza sulla piattaforma CoinMarketCap e su Stocktwits.

Durante il fine settimana il progetto ha dichiarato che lancerà la beta interna del wallet SaitaMask.

Nel frattempo, le principali criptovalute sul mercato sono in generale ripresa dopo aver ignorato l’annuncio della Cina sull’ennesimo ban agli asset digitali.