Hertz, perché martedì le azioni sono balzate del 10%?

Ecco gli ultimi aggiornamenti sul titolo della società di autonoleggio

Hertz, perché martedì le azioni sono balzate del 10%?
1' di lettura

Martedì le azioni della società di autonoleggio Hertz Global Holdings Inc (OTC:HTZZ) hanno avuto un’impennata dopo che la società ha nominato l’ex CEO di Ford Motor Co (NYSE:F) Mark Fields come amministratore delegato ad interim.

Cosa è successo

Fields sostituisce Paul Stone, che continuerà a lavorare nella società come presidente e direttore operativo.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Hertz ha dichiarato che il cambio è già effettivo e aiuterà l’azienda a tracciare la sua visione del futuro della mobilità e dei viaggi.

Fields è stato CEO di Ford dal 2014 al 2017 e ha lavorato presso la casa automobilistica per un totale di 28 anni; a giugno è entrato a far parte del consiglio di amministrazione di Hertz.

A giugno Hertz è uscita dalla bancarotta dopo l’interruzione dell’attività avvenuta l’anno scorso a causa della pandemia di COVID-19.

Movimento dei prezzi

Martedì le azioni Hertz hanno chiuso in rialzo del 9,87% a 22,15 dollari per azione; in after-market il titolo è cresciuto dell’1,35%.

Foto per gentile concessione di Atomic Taco tramite Wikimedia