Cathie Wood riduce su Coinbase per il 2° giorno di fila

Nel frattempo, Bitcoin si mantiene sopra al livello dei 56.000 dollari

Cathie Wood riduce su Coinbase per il 2° giorno di fila
2' di lettura

Ark Invest, società guidata da Cathie Wood, martedì ha ulteriormente ridotto la sua partecipazione in Coinbase Global Inc (NASDAQ:COIN), facendo segnare il secondo giorno consecutivo di vendita delle azioni dell’exchange di criptovalute.

La nota società di investimenti ha venduto 5.855 azioni di Coinbase – per un valore stimato di 1,46 milioni di dollari – tramite l’Ark Innovation ETF (NYSE:ARKK).

Martedì le azioni dell’exchange di criptovalute hanno chiuso in rosso del 2,80% a 249,33 dollari; il titolo Coinbase è in calo di circa il 24% dal momento della quotazione al Nasdaq, avvenuta a metà aprile.

Leggi anche: Ark Invest vende per la prima volta azioni Coinbase

Negli ultimi sette giorni Bitcoin (CRYPTO:BTC) ha guadagnato il 10,31% (al momento della pubblicazione scambiava a 56.382 dollari), e sebbene Dogecoin (CRYPTO:DOGE) sia in rosso settimanale del 7,99%, ha registrato un’attività di trading intensificata che contribuisce al fatturato di Coinbase; la meme coin Shiba Inu è in rialzo settimanale del 52% e anch’essa sta osservando un aumento di interesse.

Altri due ETF di Ark, l’Ark Fintech Innovation ETF (NYSE:ARKF) e l’Ark Next Generation Internet ETF (NYSE:ARKW), detengono azioni di Coinbase.
Prima della vendita di martedì, i tre ETF detenevano complessivamente 6,27 milioni di azioni Coinbase, per un valore di circa 1,60 miliardi di dollari.

Ecco alcune delle altre importanti operazioni effettuate da Ark martedì:

Vendute 12.440 azioni di BYD Co (OTC:BYDDY) – per un valore stimato di 813.824 dollari – il giorno in cui le azioni della società sostenuta da Warren Buffett hanno chiuso in calo dello 0,41% a 65,42 dollari per azione.

Vendute 26.901 azioni di PayPal Holdings Inc (NASDAQ:PYPL), per un valore stimato di 6,88 milioni di dollari; le azioni della compagnia di pagamenti hanno chiuso con un -0,31% a 255,85 dollari per azione.

Foto per gentile concessione di Marco Verch su Flickr