Chi fa volontariato può avere 10 giorni di permessi retribuiti in più

1' di lettura

I sindacati e di categoria e Atlantia firmano il primo accordo di questo genere in Italia, premiando i dipendenti che si impegnano nell’ambito del terzo settore

Il primo accordo in Italia di questo tipo. I sindacati del settore trasporto e Atlantia hanno sottoscritto un’intesa che premia i dipendenti che fanno volontariato. In aggiunta a quanto previsto dalla legge e dagli accordi sindacali, i dipendenti impegnati nel terzo settore potranno usufruire fino a 10 giorni retribuiti in più.

L’ACCORDO

Dieci giorni retribuiti per collaborare con associazioni, enti e istituti che svolgono attività benefiche caritatevoli, assistenziali, sociali, religiose, artistiche, culturali, sportive e ambientali. A sottoscrivere l’accordo sono state tutte le rappresentanze sindacali del settore (Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Sla-Cisal, Ugl Viabilità) per creare “attraverso l’azione concreta dei propri dipendenti, un’opportunità permanente di vicinanza e integrazione tra Atlantia, la società civile e le comunità in cui essa è presente e opera”…

Continua la lettura

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.