5 modi per orientare la strategia pubblicitaria nella pandemia

Ecco i consigli dell’azienda di marketing e pubblicità The Sussman Agency

5 modi per orientare la strategia pubblicitaria nella pandemia
4' di lettura

La pandemia globale ha causato un effetto a catena in ogni settore esistente; nell’ultimo anno e mezzo abbiamo riscontrato la necessità di una maggiore digitalizzazione, gestione del rischio e prevenzione su tutti i fronti. Un settore particolarmente colpito è quello della pubblicità: le aziende hanno dovuto riorientare non solo il modo per raggiungere i propri consumatori, ma anche la maniera di fornire prodotti e servizi, e talvolta il servizio stesso.

Per il settore pubblicitario non è una novità riorientare le proprie strategie e adattarsi al fine di soddisfare un pubblico di destinazione; ma quando questa dinamica si svolge su scala globale, alcune aziende si sono distinte mentre altre sono rimaste indietro.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Ecco cinque efficaci strategie utilizzate da The Sussman Agency, azienda di marketing e pubblicità si è distinta durante la pandemia, al fine garantire che ogni azienda e ogni consumatore resti un passo avanti a livello inserzionistico.

Sii agile con i tuoi consumatori

Quando a marzo 2020 è iniziata la pandemia, le aziende hanno improvvisamente dovuto affrontare enormi problemi, fra carenze di approvvigionamento e battute d’arresto nella distribuzione; quando si sono verificati ritardi nella spedizione, le compagnie hanno dovuto trovare modi alternativi per rendere felici i propri consumatori. Gli esperti di marketing sanno come trasformare una situazione al fine di soddisfare le esigenze dei consumatori e attirare clienti.

Se i tuoi consumatori riscontrano un problema, trova un altro modo per aiutarli; se al momento riscontri ritardi nella spedizione, offri loro un codice sconto via e-mail. Cerca sempre di trovare una soluzione oppure offri loro un incentivo per lavorare di nuovo con te.

Tratta i tuoi clienti come partner strategici

Lo sviluppo di una strategia è imperativo, ma se non corrisponde alle esigenze del cliente o agli obiettivi aziendali non sarà efficace; collaborare con i tuoi clienti in ogni fase del processo è l’unico modo per comprendere appieno le loro esigenze e aiutarli a raggiungere il successo. Molte agenzie hanno la tendenza a parlare con i propri clienti all’inizio di una partnership per poi interrompere la comunicazione con loro una volta iniziato il progetto, solo per convocare una riunione mensile di reporting.

Questa non è una vera partnership; coinvolgi i tuoi clienti in comunicazioni regolari per valutare con precisione come si sta evolvendo la collaborazione e per assicurarti di aderire ai loro obiettivi. Impara a pensare fuori dagli schemi e usa tutte le risorse a tua disposizione per creare una strategia che funzioni per entrambe le parti.

Guarda fuori dall’ambito normale

Usa le abilità pubblicitarie per assistere i tuoi clienti in tutti gli aspetti della loro attività; elementi quali il layout del negozio e il customer service hanno a che fare con la pubblicità, ma spesso sono trascurati dai professionisti della pubblicità tradizionale. La pubblicità non riguarda solo i social media e il marketing via email: fa parte di ogni singolo punto di contatto che il tuo cliente ha con i propri consumatori.

Offrire la tua esperienza in ogni parte del processo di acquisizione e fidelizzazione del cliente, oltre che qualsiasi tipo di esperienza in-store, farà sì che il tuo cliente presenti un messaggio coerente in ogni punto di contatto coi consumatori.

Adotta un approccio pratico al merchandising

I clienti necessitano di aiuto per trovare il modo di restare attraenti agli occhi dei loro consumatori e guidarne di nuovi alla loro porta. Le agenzie pubblicitarie dovrebbero notare che fornire il merchandising offre ai loro clienti un vantaggio competitivo: supporta i loro messaggi con asset audaci e creativi che catturino l’attenzione dei loro consumatori. Una strategia di visual merchandising ben sviluppata differenzierà il tuo cliente e lo aiuterà a portare avanti le sue iniziative strategiche.

Trova nuovi punti di vista per raggiungere il tuo pubblico

Nel bel mezzo della pandemia l’offerta è bassa e la domanda è alta; anche se un’azienda deve continuare a mettere in evidenza i suoi prodotti di maggior successo, trova nuovi punti di vista per commercializzare prodotti e servizi che non si vendono così rapidamente. Una campagna efficace mette in evidenza ogni prodotto o servizio offerto da un’azienda e li rende più interessanti per i suoi consumatori.

Le sfide che gli esperti di marketing e gli inserzionisti hanno dovuto affrontare durante il 2020 e quelle che continuano ad affrontare mentre prosegue la pandemia possono sembrare insormontabili, ma con la giusta prospettiva e creatività gli inserzionisti possono cambiare la prospettiva del pubblico che si sforzano di raggiungere e aiutare i loro clienti ad avere successo.

Immagine tratta da Pixabay