Netflix, crescita abbonati rallenterà dopo la pandemia

Ecco il punto di vista di Gina Sanchez, CEO di Chantico Global

Netflix, crescita abbonati rallenterà dopo la pandemia
1' di lettura

Durante il programma ‘Trading Nation’ della CNBC, Gina Sanchez di Chantico Global ha affermato che è probabile che Netflix Inc (NASDAQ:NFLX) registri un rallentamento nella crescita degli abbonati dopo la pandemia.

Il mercato potrebbe vedere una fase di consolidamento, essendo ancora molto “frammentato” fra diversi abbonamenti, ha spiegato Sanchez.

Tuttavia, l’analista si è detta positiva in merito alle recenti scommesse fatte dal colosso dello streaming sulla creazione di contenuti e sui suoi piani di espansione nel segmento del gaming.

Netflix, che ha pubblicato gli utili trimestrali dopo la chiusura di martedì, ha recentemente registrato un andamento vivace grazie al successo della serie ‘Squid Game’, che secondo quanto riferito ha generato un valore di 900 milioni di dollari per l’azienda.

Netflix ha riportato risultati del terzo trimestre migliori del previsto; la società ha ottenuto 4,4 milioni di nuovi abbonati netti, chiudendo il trimestre con 214 milioni di abbonati a pagamento.

Movimento dei prezzi di NFLX

Martedì le azioni Netflix sono salite dello 0,2% chiudendo a 639 dollari, ma nella sessione after-hours sono arretrate dell’1,3% dopo la pubblicazione dei risultati trimestrali.