Negli investimenti legati alla lotta al climate change l’esperienza conta

Negli investimenti legati alla lotta al climate change l’esperienza conta
1' di lettura

Secondo LGIM il percorso verso il net zero è un imperativo sociale ma anche un’opportunità per investire in un mercato di crescita a lungo termine

La traiettoria delle temperature globali è, al momento, orientata verso un aumento di quasi 4°C rispetto ai livelli preindustriali. Un trend dalle conseguenze catastrofiche se non dovessero essere adottate iniziative mirate ed immediate. “Dal momento che rappresenta una minaccia globale sistemica, sia il settore pubblico che quello privato devono contribuire da subito alla soluzione, senza rimandare la responsabilità ad altri o aspettare di agire” fanno sapere gli esperti di LGIM.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

A NOVEMBRE RIFLETTORI PUNTATI SULLA COP26

Mentre a novembre i riflettori saranno puntati sulla Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici del 2021 (COP26), il settore privato è chiamato non soltanto a cambiare nel suo modo di operare e nei modelli aziendali, ma anche a sviluppare le tecnologie che possono contribuire a decarbonizzare l’economia senza limitare la crescita o il benessere…

Continua la lettura

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.