abrdn: etichetta green per le obbligazioni? Ecco cosa guardare

abrdn: etichetta green per le obbligazioni? Ecco cosa guardare
1' di lettura

Per scongiurare il cosiddetto greenwashing e scoprire quanto sostenibile o verde sia un bond bisogna condurre appropriate ricerche con l’aiuto degli asset manager

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Mentre si sta diffondendo la voglia di investimenti sostenibili o allineati agli obiettivi dello zero netto, essere realmente green è un’impresa complessa. Sicuramente non basta acquistare un prodotto con un’etichetta virtuosa o che si definisce rispettosa dell’ambiente per essere davvero verdi.

GREEN BONDS

Prendiamo ad esempio i green bonds che si propongono di indirizzare il capitale verso progetti che abbiano un impatto ambientale positivo. Dal 2007, quando la Banca Europea per gli Investimenti ha emesso i primi green bond, il controvalore in circolazione di questa tipologia di titoli si è attestato nel 2020 a quota 305,3 miliardi di dollari. Per quanto possano sembrare volumi ingenti si pensi che nel 2020 il settore energetico ha emesso a livello mondiale 1,2 miliardi di dollari in obbligazioni verdi, a fronte di 214,7 miliardi raccolti tramite obbligazioni tradizionali, cioè meno dell’1% del nuovo debito totale…

Continua la lettura



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.