Sarà il potere di fissare i prezzi a fare la differenza: Morgan Stanley IM spiega perché

Sarà il potere di fissare i prezzi a fare la differenza: Morgan Stanley IM spiega perché
2' di lettura

La sorprendente forza della ripartenza e il miracolo dei vaccini hanno sostenuto le aziende di minor qualità, ma si teme che le pressioni sui costi renderanno difficile realizzare margini elevati in assenza di un potere di determinazione dei prezzi

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Il mercato azionario rimane prezzato a multipli elevati in termini di utili attesi, con l’indice MSCI World che indica un premio rispetto alla media degli ultimi 20 anni. C’è chi lo riconduce agli strumenti privi di rischio e all’assenza di alternative ragionevoli alle azioni, ma se si guarda ai multipli dei fatturati il livello è ancora più elevato, e comporta ulteriori rischi per il mercato. In autunno gli utili societari sono stati sostenuti sia dalla riduzione delle imposte in molti paesi, come Francia, Italia, Spagna, Gran Bretagna e Giappone, una circostanza favorevole che difficilmente si ripeterà, sia dal calo dei tassi di interesse. Ad esempio, Londra si prepara ad alzare le aliquote e gli USA discutono un aumento delle corporate tax, mentre si continua a parlare della global minimum tax in arrivo.

RISCHI DALLA NORMALIZZAZIONE MONETARIA

Nel suo ultimo Global Equity Observer titolato ‘Nessun margine di errore’, Morgan Stanley Investment Management sottolinea che sul versante del reddito fisso è possibile gli emittenti investment grade continueranno a beneficiare dei tassi zero e che quelli high yield riusciranno a stare sotto il 3% in Europa e al 4,5% in USA. Ma avverte anche che ogni normalizzazione della politica monetaria andrà a colpire la redditività, che resta comunque elevata anche senza considerare l’effetto della tassazione ridotta e dei bassi tassi di interesse. I margini di profitto possono mantenere gli attuali alti livelli o persino migliorarli, a fronte di una sostenuta ripresa reflazionistica…

Continua la lettura



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.