Pre-market: futures USA su, attesa dati su utili e sussidi

Un’occhiata ai mercati: si attendono le trimestrali di Alibaba, Kohl’s e Applied Materials

Sedute USA
3' di lettura

Movimenti in pre-apertura

Nei primi scambi in pre-market i futures azionari statunitensi erano in aumento dopo che nella sessione precedente l’indice Dow Jones ha avuto un tonfo di oltre 200 punti. Gli investitori sono in attesa dei risultati degli utili di Alibaba Group Holding Limited (NYSE:BABA), Kohl’s Corporation (NYSE:KSS) e Applied Materials, Inc. (NASDAQ:AMAT).

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

I dati sulle richieste di nuovi sussidi di disoccupazione negli Stati Uniti per la scorsa settimana saranno diffusi alle ore 8:30 ET; gli analisti prevedono che nella settimana del 13 novembre le richieste di sussidio siano scese a 261.000 unità dalle 267.000 della settimana precedente. L’indice manifatturiero della Federal Reserve di Filadelfia per il mese di novembre verrà pubblicato alle 8:30 ET; l’indice dei principali indicatori economici USA per ottobre sarà reso noto alle 10:00 ET; l’indice manifatturiero della Federal Reserve di Kansas City per novembre sarà divulgato alle 11:00 ET. Il presidente della Federal Reserve di Atlanta, Raphael Bostic, parlerà alle 7:30 ET; il presidente della Federal Reserve di New York, John Williams, interverrà alle 9:30 ET; il presidente della Federal Reserve di Chicago, Charles Evans, prenderà la parola alle 14:00 ET; infine, la presidente della Federal Reserve di San Francisco, Mary Daly, interverrà alle 15:30 ET.

I futures sull’indice Dow Jones erano in rialzo di 69 punti, attestandosi a 35.936, quelli sull’S&P 500 salivano di 15 punti a quota 4.701,25 e i futures sul Nasdaq 100 guadagnavano 89,75 punti, a 16.401,25.

Ad oggi negli Stati Uniti è stato registrato il numero più elevato di casi e di decessi per coronavirus al mondo, con un totale di oltre 48.287.920 contagi e circa 787.980 vittime; intanto l’India ha registrato un totale di almeno 34.478.510 casi di COVID-19, mentre il Brasile ne ha confermati oltre 21.977.660.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

I prezzi del petrolio sono scesi, coi futures sul Brent in calo dello 0,4% a 79,94 dollari al barile; i futures sul WTI hanno registrato un ribasso dello 0,8% a 77,73 dollari al barile. Nella settimana terminata il 12 novembre le scorte di petrolio greggio degli Stati Uniti sono diminuite di 2,101 milioni di barili, dopo un aumento di 1,001 milioni nel periodo precedente, ha comunicato mercoledì l’Energy Information Administration (EIA); il report settimanale dell’EIA sulle scorte di gas naturale degli USA in stoccaggio sotterraneo verrà diffuso alle ore 10:30 ET.

Uno sguardo ai mercati globali

Oggi i mercati europei hanno aperto misti: l’indice spagnolo Ibex arretrava dello 0,2%, lo STOXX Europe 600 guadagnava lo 0,1%, l’indice francese CAC 40 saliva dello 0,2%, il FTSE 100 di Londra era in calo dello 0,2% e il tedesco DAX 30 faceva segnare +0,2%. Ad ottobre le immatricolazioni di autovetture nell’Unione Europea sono crollate del 30,3% su base annua a 665.001 unità.

I listini asiatici hanno chiuso la sessione perlopiù in calo: l’indice giapponese Nikkei 225 ha ceduto lo 0,30%, l’Hang Seng di Hong Kong ha perso l’1,29%, il cinese Shanghai Composite ha osservato una flessione dello 0,47%, l’indice australiano S&P/ASX 200 è salito dello 0,1% e l’indiano BSE Sensex ha fatto segnare -0,4%.

Raccomandazioni degli analisti

Gli analisti di UBS hanno avviato la copertura sul titolo Square, Inc. (NYSE:SQ) con un rating Buy e hanno annunciato un target price di 322 dollari.

In pre-market le azioni Square erano in rialzo dell’1,4% a 235 dollari.

Ultime notizie

  • NVIDIA Corporation (NASDAQ:NVDA) ha riportato risultati del terzo trimestre migliori del previsto, trainati dai ricavi record nei segmenti Gaming, Data Center e Professional Visualization; inoltre, la società ha pubblicato solide previsioni per il quarto trimestre.
  • Toyota Motor Corporation (NYSE:TM) ha presentato il modello di serie statunitense della bZ4X completamente elettrica.
  • Cisco Systems, Inc. (NASDAQ:CSCO) ha riportato utili ottimistici per il primo trimestre, mentre le vendite hanno mancato le aspettative degli analisti; inoltre, la società ha pubblicato deboli previsioni di vendita per il trimestre in corso.
  • Facebook Inc (NASDAQ:FB), che ha cambiato nome in Meta Platforms Inc, ha recentemente sfoggiato un paio di “guanti tattili”, ma una startup con sede in California, HaptX, ha affermato che il prodotto dell’azienda guidata da Mark Zuckerberg sembra essere “sostanzialmente identico” alla sua tecnologia brevettata.