Xpeng svela il suo SUV elettrico G9

Con il SUV elettrico G9 la rivale di Tesla e Nio, la casa automobilistica Xpeng, punta ai clienti di tutto il mondo

Xpeng svela il suo SUV elettrico G9
2' di lettura

Venerdì la casa automobilistica cinese Xpeng Inc (NYSE:XPEV) ha presentato il SUV elettrico G9 al Salone Internazionale dell’Automobile di Guangzhou.

Cosa è successo

La casa automobilistica di auto elettriche prevede di lanciare il veicolo l’anno prossimo sia in Cina che nei mercati internazionali per competere con il rivale locale Nio Inc (NYSE:NIO) e con l’azienda leader globale nel segmento dei veicoli elettrici, Tesla Inc (NASDAQ:TSLA).



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Il G9 sarà il quarto veicolo elettrico della linea di Xpeng e sarà dotato del sistema di guida semi-autonoma proprietario Xpilot, della tecnologia lidar e dei chip semiconduttori di NVIDIA Corp (NASDAQ:NVDA).

“Il G9 è il nostro primo modello concepito e sviluppato da zero sia per il mercato internazionale che per quello cinese, dimostrando il nostro impegno nei confronti dei mercati internazionali e portando i nostri design più sofisticati ai nostri clienti in tutto il mondo”, ha dichiarato il co-fondatore di Xpeng, Henry Xia.

Xpeng, azienda con sede a Guangzhou (Cina), non ha rivelato i prezzi del SUV elettrico G9; il veicolo dovrebbe competere con l’ES6 di Nio e con la Model Y di Tesla.

Perché è importante

Xpeng ha consegnato oltre 10.000 veicoli elettrici per due mesi consecutivi.

Il mese scorso la casa automobilistica di auto elettriche ha rivelato i prezzi al dettaglio della sua berlina ammiraglia P7 in Norvegia, dove il veicolo avrà un prezzo più alto che in Cina.

Inoltre, quando Nio ha svelato i prezzi del suo SUV ES8 in Norvegia, l’azienda ha dichiarato che sta seguendo una strategia di prezzo globale.

Leggi anche: Xpeng, prezzo berlina P7 più alto in Norvegia che in Cina

Xpeng, Nio e BYD Co (OTC:BYDDY) fanno parte di un gruppo di produttori cinesi di auto elettriche che stanno puntando all’espansione all’estero dopo aver efficacemente stabilito il loro brand in Cina; la Norvegia è vista come una porta d’accesso all’Europa da queste case automobilistiche elettriche.

Tesla e Volkswagen Ag (OTC:VWAGY) hanno già una formidabile presenza in questi mercati grazie alle loro linee di veicoli elettrici.

Movimento dei prezzi

Giovedì le azioni Xpeng hanno chiuso in rosso del 2,13% a 47,27 dollari.