La battuta di Dimon: “JP Morgan durerà più del Partito comunista cinese”

La battuta di Dimon: "JP Morgan durerà più del Partito comunista cinese"
1' di lettura

Il CEO di JP Morgan Jamie Dimon ha commentato in modo scherzoso la visita a Hong Kong, sottolineando che la Cina è una delle più grandi opportunità per i clienti

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Ospite di un evento a Boston, Jamie Dimon, CEO di JP Morgan, ha svelato alcuni curiosi retroscena della sua recente visita a Hong Kong. Quello più succoso riguarda una battuta sulla longevità del Partito comunista cinese, che in questo periodo festeggia i cento anni dalla fondazione. Cento come gli anni di presenza di JP Morgan sul mercato cinese, “ma noi dureremo di più del Partito” ha commentato Dimon durante la sua visita a Hong Kong.

TONO SCHERZOSO

Poi, proseguendo il discorso, con un’altra battuta ha fatto riferimento alla libertà di parola: “Non avrei potuto dire quella cosa in Cina, ma probabilmente ci stanno ascoltando comunque”, ha aggiunto scherzosamente il CEO di JP Morgan. Frasi, quelle pronunciate da Jamie Dimon a Boston, riportate in un articolo della CNN…

Continua la lettura



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.