Jack Dorsey lascia la guida di Twitter

Jack Dorsey lascia la guida di Twitter
1' di lettura

Il cofondatore del social network ha rinunciato all’incarico di Ceo, al suo posto è stato nominato il Cto Parag Agrawal, che lavora in azienda da 10 anni. Titolo in crescita a Wall Street

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Negli ultimi giorni erano circolate voci sempre più insistenti, ora è arrivata l’ufficialità: Jack Dorsey lascia l’incarico di amministratore delegato di Twitter. Il cofondatore del social network, oggi 45enne, ha annunciato che rimarrà comunque nel consiglio di amministrazione. Al suo posto è stato scelto l’attuale Chief Technical Officer Parag Agrawal, che lavora in azienda da una decina d’anni.

TITOLO IN RIALZO

La notizia è stata accolta con una fiammata del titolo a Wall Street (+3,5%) prima di rientrare su rialzi intorno ai due punti percentuali. Il giro di nomine riguarda anche la scelta di Bret Taylor come presidente del consiglio di amministrazione al posto di Patrick Pichette, che resterà nel board di Twitter. Secondo quando riportato da diversi media americani, il doppio incarico di Ceo di Twitter e Square (società per la gestione di pagamenti elettronici) ricoperto per diverso tempo da Dorsey non sarebbe piaciuto a diversi grandi azionisti di Twitter, che chiedevano una persona a tempo piano alla guida della società. Già nel 2020 Dorsey era stato molto vicino alla sostituzione…

Continua la lettura

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.