Anche il fondatore di Diesel Renzo Rosso investe nel metaverso

2' di lettura

L’imprenditore ha creato una società per ideare e realizzare progetti sulla nuova frontiera del mondo virtuale

La nuova frontiera commerciale rappresentato dal virtuale, soprattutto dopo il lancio del Metaverso, rappresenta un’occasione per tutti e il lusso non fa eccezione. A confermare l’interesse della moda per le nuove possibilità virtuali c’è sicuramente l’ultima mossa di Only The Brave (Otb), gruppo Renzo Rosso, ultima di una serie di aziende del settore impegnate nell’immaginare e realizzare come sarà questo ‘nuovo mondo’ per l’essere umano. Secondo una ricerca condotta da Morgan Stanley, le potenzialità commerciali di questo mercato potrebbe valere 50 miliardi di dollari entro il 2030, rendendolo davvero appetibile.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

LA CREAZIONE DI BVX-BRAVE VIRTUAL XPERIENCE

Il primo passo di Otb è stata la creazione di una newco chiamata Bvx-Brave Virtual Xperience, guidata da Stefano Rosso, già membro del board della holding. La società si occuperà dello sviluppo di progetti e contenuti legati ai diversi marchi controllati dal gruppo, tra i quali Diesel, Maison Margiela, Marni, Jil Sander e Viktor & Rolf, gestendone i contatti con i principali player e le piattaforme del gaming presenti online. Tra i compiti dell’amministratore delegato ci sarà lo sviluppo di nuove modalità di interazioni con il cliente e il rafforzamento dell’engagement dei marchi all’interno di tutto il mondo digitale, ampliando l’offerta di prodotti specifici, come ad esempio i Non-fungible token (Nft), ovvero i gettoni virtuali che dimostrano la proprietà di un bene (virtuale) da vendere e comprare. “Con Bvx vogliamo essere pionieri del digitale nella nostra industria, presidiando il mondo virtuale e anticipando le richieste delle nuove generazioni di consumatori”, spiegava Renzo Rosso…

Continua la lettura

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.