BlueBay: mercati meno spaventati dall’ultima variante del Covid-19

1' di lettura

Potremmo assistere a un’accelerazione dei rendimenti dei Treasury se le preoccupazioni per la diffusione di Omicron risultassero meno gravi del previsto

Mercati finanziari in tilt alla fine della scorsa settimana alla notizia della nuova variante Omicron del virus Covid-19. Ad alimentare la corsa ai beni rifugio (flight to quality) il timore che la nuova variante risultasse resistente al vaccino e provocasse una battuta d’arresto sostanziale nella ripresa economica, che ha preso slancio nel corso di quest’anno.


ABBIAMO IMPARATO A CONVIVERE CON IL VIRUS

“La prossima settimana sono attese molte più notizie riguardo alla Omicron e al suo probabile impatto su economie, società e mercati finanziari. Speriamo che l’analisi continui a confermare che molte delle paure espresse intorno alla nuova variante siano state ampiamente esagerate. Abbiamo imparato a convivere con il virus e dubitiamo che questo cambierà” commenta Mark Dowding, CIO di BlueBay, asset manager specializzato nel reddito fisso…

Continua la lettura

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.