Forrester posiziona Appian fra i leader nella Digital Process Automation

4' di lettura

MILANO, 21 dicembre, 2021 /PRNewswire/ — Il rapporto The Forrester Wave™: Digital Process Automation Software relativo all’ultimo trimestre del 2021 assegna ad Appian (NASDAQ: APPN) un ruolo di leader fra i produttori di software DPA. In base al rapporto, l’automazione dei processi digitali (DPA) è oggi radicata nella gestione dei processi aziendali e nei sistemi progettati per coordinare processi complessi e di lunga durata. Inoltre, si afferma nel report, le piattaforme DPA sono sempre più rilevanti per lo sviluppo low-code. La valutazione di Forrester, basata su 23 criteri per i fornitori di DPA, ha identificato i 14 vendor più significativi del mercato.

Only Appian can take you from process discovery to design to automation in one unified low-code platform.

Nel rapporto si afferma che gli utenti di software DPA dovrebbero ricercare fornitori che:



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!
  1. siano in grado di gestire i casi di utilizzo più complessi e sofisticati
  2. siano in grado di crescere proporzionalmente per poter gestire i requisiti necessari nei casi di utilizzo massiccio della soluzione DPA
  3. offrano capacità low-code per un utilizzo diffuso

Appian ha ricevuto la valutazione di ‘Leader’ nel rapporto, all’interno del quale si afferma che: “Dal punto di vista funzionale Appian non ha veri punti deboli“. 

Appian ha ricevuto i punteggi più alti in 11 criteri tra cui: Deep DPA Support, audit e certificazioni di sicurezza, strumenti di sviluppo UX, strumenti di sviluppo di applicazioni mobile, strumenti per i contenuti, supporto al case management, automazione dei documenti e opzioni di distribuzione dell’applicazione.

Il rapporto afferma inoltre che: “Appian mantiene il focus su processi sofisticati e continua a guidare il mercato low-code. Originariamente nota per la sua solida offerta in materia di Business Process Management (BPM, il predecessore del DPA), Appian ha scelto di puntare sul low-code al momento dell’ IPO avvenuta nel 2017. Attenzione però, Appian può aver scelto di proporsi al mercato rigorosamente come vendor low-code, ma l’azienda resta ancora molto forte sia nel DPA che nel DCM (Dynamic Case Management) e consegue un punteggio molto alto in relazione alle migliorie pianificate grazie al fatto di continuare a investire massicciamente in queste aree. Appian ha una solida roadmap, in cima alla quale vi è l’integrazione di Lana Labs, acquisita di recente e grazie alla quale l’azienda si posiziona come fornitore di una varietà di servizi che vanno dalla comprensione dei processi all’esecuzione dell’automazione con la DPA, il DCM, la RPA (Robotic Process Automation) e il low-code“.

Forrester continua segnalando che “Appian eccelle nello sviluppo mobile, nella gestione dei documenti e nella sicurezza ed è solida in tutte le aree critiche destinate a supportare sofisticati requisiti di DPA e DCM. I clienti Appian hanno segnalato di utilizzare le soluzioni dell’azienda per applicazioni critiche a livello aziendale. Appian è molto focalizzata sulla strategia low-code rivolta a sviluppatori tecnicamente esperti in grado di capire e utilizzare la piattaforma in poche settimane senza necessariamente avere un background di programmazione. Grazie a questo tipo di approccio, Appian si adatta perfettamente alle organizzazioni che vogliono perseguire una strategia di automazione low-code…“.

Il workflow è la spina dorsale di qualsiasi impresa e la capacità di ottimizzare e automatizzare rapidamente i worklflow è la chiave per garantirsi un vantaggio competitivo”, ha dichiarato Malcolm Ross, Deputy CTO di Appian. “La nostra esperienza nella gestione di processi aziendali complessi che coinvolgono persone, RPA e AI, assieme alla nostra leadership nel low-code, fanno di Appian la scelta ideale per un’automazione dei processi digitali veloce e in grado di avere un forte impatto positivo sull’azienda“.

Il rapporto completo può essere letto a questo indirizzo: https://ap.pn/31FgoA3.

Per conoscere meglio la Piattaforma Appian Low-Code e verificare quanto sia facile certificarsi, vi invitiamo a ottenere qui il vostro Appian Community Edition environment gratuito.

Informazioni su Appian

Appian aiuta le organizzazioni a costruire applicazioni e workflow rapidamente, con una piattaforma low-code. Combinando persone, tecnologie e dati in un unico flusso di lavoro, Appian può aiutare le aziende a massimizzare le risorse e migliorare i risultati di business. Molte delle più grandi organizzazioni al mondo utilizzano le applicazioni Appian per migliorare l’esperienza del cliente, raggiungere l’eccellenza operativa e semplificare la gestione del rischio globale e la compliance. Per ulteriori informazioni, visita il sito www.appian.it

Appian helps organizations build apps and workflows rapidly, with a low-code automation platform. Combining people, technologies, and data in a single workflow, Appian can help companies maximize their resources and improve business results. Many of the world’s largest organizations use Appian applications to improve customer experience, achieve operational excellence, and simplify global risk management and compliance. To learn more, visit www.appian.com.